Rapporto CV/CC (potenza/cilindrata), come leggerlo e valutarlo nell'acquisto di un motore? [pag. 5]

Comune di 1° Classe
colinmcrae28
Mi piace
- 41/132
Buongiorno

le grandi case tendono ad avere un gruppo di monoblocchi standard per diminuire i costi di produzione, quindi di base dimensionano il blocco motore per quello con la potenza maggiore. Detto questo, dopo agiscono su varie parti accessorie tipo centralina, gruppo d'iniezione etc per l'aumento della potenza. Se dovessi trovarmi in una situazione del genere comunque sceglierei la cilindrata con la potenza maggiore ed essere tranquillo di avere un moteore con delle caratteristice di robustezza maggiore, anche se bisogna considerare magari un piccolo aumento dei consumi ed una coppia inferiore considerando il peso.
Ciao e buona navigazione a tutti
Giancarlo
Site Admin
VanBob
Mi piace
- 42/132
colinmcrae28 ha scritto:
sceglierei la cilindrata con la potenza maggiore ed essere tranquillo di avere un moteore con delle caratteristice di robustezza maggiore

Scusa ma non capisco.... hai appena detto che il blocco viene impostato sulla maggiore potenza ma prodotto e commercializzato in versioni depotenziate, prendendo quello con potenza inferiore (a parità di cilindrata) dovrei avere maggiori garanzie di affidabilità! Tu invece affermi il contrario?
VB
Ammiraglio di divisione
eltamin78
Mi piace
- 43/132
marco57 ha scritto:
Yamaha 150: Pme 10,1 vel. pistone 16,0 I.S. 162 ...... è un corsa lunga.

Una cosa che non capisco è perchè e su che dati stabiliscono se fare un corsa lunga o corta. Il corsa corta è più smanettone di un corsa lunga?



Ora mi facciopagare è... Sbellica

tanta coppia??? forza *braccio! corsa lunga (motori camion) più inerzia da vincere... ma una volta presi i giri... (appunto un camion)

tanta potenza e facilità a salire di giri? corsa corta!
- novamarine navy 415 (1982 - 1986)
- novamarine2 navy 415 (1987 - 1992)
- novamarine2 army 35 - (1995 - 2011) sempre con mariner 15 hp 2T
- novamarine2 army 40 e mercury 25 xd (2011 - 2012)
- solemar b47 e suzuki df 40/50 (2013 - 2019)
Site Admin
VanBob
Mi piace
- 44/132
Thumb Up
VB
Ammiraglio di divisione
eltamin78
Mi piace
- 45/132
Capo visto che ci stà entusiasmando questo discorso, posso postare un link molto tecnico ma assolutamente illuminante?
- novamarine navy 415 (1982 - 1986)
- novamarine2 navy 415 (1987 - 1992)
- novamarine2 army 35 - (1995 - 2011) sempre con mariner 15 hp 2T
- novamarine2 army 40 e mercury 25 xd (2011 - 2012)
- solemar b47 e suzuki df 40/50 (2013 - 2019)
Site Admin
VanBob
Mi piace
- 46/132
Assolutamente si! Stiamo tutti imparando qualcosa dal confronto e ogni dato è importante.
Il forum dovrebbe servire a regalare cultura in chi legge in modo che la gente non debba più farsi "fregare" dalle chiacchiere intrise di luoghi comuni che i commercianti ci propinano.
VB
Ammiraglio di divisione
eltamin78
Mi piace
- 47/132
VanBob ha scritto:
Assolutamente si! Stiamo tutti imparando qualcosa dal confronto e ogni dato è importante.
Il forum dovrebbe servire a regalare cultura in chi legge in modo che la gente non debba più farsi "fregare" dalle chiacchiere intrise di luoghi comuni che i commercianti ci propinano.


Ottimo!

sfogatevi che poi vi interrogo! Sbellica Sbellica

https://www.ff1.it/ff1/sezioni/tecnica/motore/5.htm
- novamarine navy 415 (1982 - 1986)
- novamarine2 navy 415 (1987 - 1992)
- novamarine2 army 35 - (1995 - 2011) sempre con mariner 15 hp 2T
- novamarine2 army 40 e mercury 25 xd (2011 - 2012)
- solemar b47 e suzuki df 40/50 (2013 - 2019)
Site Admin
VanBob
Mi piace
- 48/132
Mi sembra esposto con chiarezza e lascia intuire, anche ai meno ferrati, quali siano le differenze del rapporto alesaggio/corsa. Quest'ultimo è un parametro che viene ignorato dai più distratti troppo spesso da altri fattori puramente commerciali come ad esempio le 4 valvole per cilindro ed altre tecnologie prettamente da competizione che sono inutili se adottate in motori fuoribordo che non devono mai lasciarti "per strada" e che, per questo motivo, devono girare "lenti".
VB
Ammiraglio di divisione
eltamin78
Mi piace
- 49/132
Concordo!
e riassumerei... per le nostre normali esigenze di diportisti (anche smanettoni) ma che vogliono tornare SEMPRE in porto: "meglio qualche cc in più e qualche giro in meno"

Saluti
- novamarine navy 415 (1982 - 1986)
- novamarine2 navy 415 (1987 - 1992)
- novamarine2 army 35 - (1995 - 2011) sempre con mariner 15 hp 2T
- novamarine2 army 40 e mercury 25 xd (2011 - 2012)
- solemar b47 e suzuki df 40/50 (2013 - 2019)
Capitano di Corvetta
Jampy60 (autore)
Mi piace
- 50/132
Jampy60 ha scritto:
riesco a comprendere da varie letture che a parità di potenza è più affidabile un motore con cilindrata superiore perchè meno sollecitato che riesce anche a consumare meno a velocità sostenute ed hanno una maggiore coppia a tutti i regimi quindi con una migliore ripresa.
Ovviamente essendo tante le variabili questo varrebbe in linea teorica


Quindi in linea teorica questa affermazione può valere.

Da quanto leggo anche su internet credo che un altro parametro importante sia il valore della coppia da cui nasce la potenza

Riporto da "https://www.omniauto.it/magazine/1403/coppia-e-potenza-vi-spieghiamo-cosa-sono": Abbiamo detto all’inizio che la coppia è la “mamma” della potenza, perché? Perché quest’ultima si ottiene, semplicemente, moltiplicando punto per punto il valore della coppia misurato al banco per il suo corrispondente regime di rotazione. Cimentandoci con la matematica, basta moltiplicare la coppia espressa in Nm con la velocità di rotazione espressa in giri/minuto e poi dividere il tutto per 9550, per ottenere la potenza del motore (espressa in kW) a quel determinato regime. Dal punto di vista fisico, quindi, la potenza è una misura della quantità di lavoro prodotta nell’unità di tempo: per come è definita, è una grandezza strettamente dipendente dalla presenza di uno spostamento (o di una rotazione, come nel caso dei motori).

In questo momento non posso scartabellare qualche prova di motore marino fatto dalle riviste specializzate, vedrò nel fine settimana se vi sono annotazioni interessanti sull'argomento.
Sailornet