Mercury 25XD emulsione oleosa dallo scarico [pag. 2]

Capitano di Corvetta
Furlix
Mi piace
- 11/18
Sono abbastanza convinto che il problema sia la carburazione, probabilmente per qualche motivo rimane l arricchitore inserito, parte della miscela incombusta viene espulsa dallo scarico miscelandosi con acqua e creando una crema simile al cappuccino. Ho un motore uguale marchiato mariner, domani controllo bene come è fatto l'arricchitore...
Open Yatch & Co Holiday 19 + yamaha f80aetl 2004 carb
Comune di 1° Classe
Biso89 (autore)
Mi piace
- 13/18
Grazie intanto per tutte le varie idee prima o poi spero che arriveremo insieme ad una soluzione!!
Riguardo la miscela si si sicuro l ho rifatta 3 volte e con 2 oli diversi!!

Riguardo l arricchitore lo escluderei... pensa ho fatto una prova, ho tappato completamente il canale di passaggio del carburante al suo interno. Diciamo l ho inibito momentaneamente del tutto con un pezzetto di guarnizione e stessa identica storia.

Ma per esserci emulsione appena fuori dalle luci di scarico e in minor quantità anche dalle luci aspirazione... da dove cavolo può arrivare st acqua??? Sto pensando quasi che se la tiri dall aspirazione e tenti di bruciarla raffreddando la combustione e creando sto bordello... ma da dove? E poi... terrebbe il minimo così bene e partirebbe con mezzo giro di chiave?
Anche dando gas sale bene ma inizia a fumare e al rilascio addio m abbandona...
Ammiraglio
Dada77
Mi piace
- 14/18
Hai provato a pompare a mano il carburante al momento in cui comincia a perdere colpi?
Magari è la pompa carburante che comincia a cedere....
Potresti anche provare a tenere il serbatoio più alto del motore per "escludere" il lavoro della pompa AC......
Daniele
La rinascita del Phoenix....
https://m.youtube.com/watch?v=T3creDbTP3M
https://youtu.be/dRLaLGarif0

La rinascita del Genesis....
https://youtu.be/iCkgnupbnDQ

La rinascita del Gaudium....
https://youtu.be/6Eq9UWFyWZM
Comune di 1° Classe
Biso89 (autore)
Mi piace
- 15/18
Ma non si spegne per mancanza di carburante. Il contrario... si affoga è come se quando lasci il gas fosse grassissimo tantè che fuma molto e se dopo spento smonti una candela è completamente bagnata.
Ammiraglio di divisione
eros
Mi piace
- 16/18
è tipico di quei motori .
Probabilmente lo hai già visto, ma sembra ci sia un errore in qualche passaggio.
quei motori hanno l' anticipo di accensione variabile meccanicamente , nelle prime fasi di accelerazione l' aumento di giri avviene variando l' anticipo , da un certo punto in poi si apre anche la farfalla del carburatore .
se la farfalla si apre troppo presto arriva troppa benzina e il motore "affoga " .

qui intorno al minuto 7 si vedono i leveraggi coinvolti .
In genere sul piatto dell' anticipo ci sono dei riferimenti rispetto ai quali deve iniziare l' apertura della farfalla.
Comune di 1° Classe
Biso89 (autore)
Mi piace
- 17/18
Buongiorno e buona Domenica!
Ok, per sicurezza ricontrollerò l'anticipo e mi rileggo bene il manuale sui riferimenti almeno ci togliamo il dubbio!!
Tu pensi che quella strana emulsione che si crea possa essere dovuta soltanto da una carburazione troppo ricca, che creando dei fumi esageratamente grassi poi nn so come si emulsionano con dei vapori d acqua nello marmitta e mi creano sta colatura strana biancastra sulle luci di scarico?
Me lo auguro perchè se no st acqua che si mescola non so più dove andare a cercarla!
Ammiraglio di divisione
eros
Mi piace
- 18/18
potrebbe essere , in genere nello scarico va un pò di acqua per raffreddare la marmitta
Sailornet