Pubblicità

Sostituzione girante Mercury 40ELPT 935cc a carburatori
Scritto da: walter

E' un lavoro abbastanza semplice e veloce.
Può essere eseguito da soli, ma in un passaggio che vi indicherò meglio essere in due.

Si parte sganciando l'asta dell'innesto marce che si trova nel motore in basso verso prua.
Basta sollevare la leva di plastica indicata con la freccia e spostarla verso la parte destra del motore.

Poi si solleva il motore e con una chiave a tubo mi sembra del 12 si toglie la pinnetta/anodo di compensazione memorizzando la rotazione con cui è stata montata.
Con una chiave a tubo del 15 si rimuove il dado che si trova sotto la pinnetta. Con il dado esce anche una ranella.

Con una chiave inglese del 16, si tolgono i 4 bulloni che tengono il piede.
Con il motore tutto sollevato, il piede non cade e si sfila comodamente tirandolo.


A questo punto il piede va fissato ad un banco come meglio credete per poter lavorare comodi.

con una chiave del 10, si rimuove la cuffia metallica che tiene la girante e la si solleva.
La girante rimane all'interno della cuffia.

Attenzione a non perdere la spinetta che permette all'albero di far ruotare la girante. E' quella indicata dalla freccia.
Una volta sfilata la cuffia, la girante e spostata la spinetta, togliete anche la piastra sotto per pulirla.
Come si vede, nel mio caso, la guarnizione sopra la piastra è da cambiare.

Ecco la girante sostituita con due palette che sono rimaste eccessivamente piagate e provocavano l'insufficiente raffreddamento al minimo.

A questo punto si rimonta la girante ingrassando il tutto con grasso al litio.
La girante viene posizionata sull'albero con la sua spinetta posizionata.
Poi si fa scendere la cuffia.
Quando la cuffia è a contatto con la girante, con una mano si gira l'albero in senso orario e con l'altra mano si schiaccia lentamente verso il basso la cuffia in modo che la girante si posizioni correttamente con le palette già piegate.
A questo punto si rimonta il tutto.
L'unico passaggio che è meglio fare in due, è quando di riposiziona il piede nel motore.
L'astina delle merce va tirata in modo di ingranare la marcia e mentre si infila il piede, bisogna girare lentamente l'elica in modo che il millerighe dell'albero si innesti perfettamente e senza sforzi.
Contemporaneamente, la seconda persona, guiderà l'asta delle marce che dovrà passare in una cuffietta di gomma che isola il vano motore.
Costo della girante 30€
Costo delle 2 guarnizioni, sia quella sopra che quella sotto la piastra (non è detto che vadano cambiate) 7€.
Spero di essere stato chiaro.
Buon lavoro!