Pubblicità
Guardiamarina
mako'
0
0
0
0
0
0
- 1/6
buonasera,

ho sempre avuto carrelli con ammortizzatori in oggetto,

ma non ho mai capito come funzionano se si possono sostituire ecc.

qualcuno ha una foto con i pezzi smontati?

ciao
Gommone Formenti Mako 50 - Johnson J100 STL- carrello TIEMME 600
Capitano di Corvetta
clapie
0
0
0
0
0
0
- 2/6
Forse intendi dire molle a torsione interne agli assali, non ho mai sentito parlare di ammortizzatori in quella posizione.

Se così non fosse manda qualche foto per capire meglio.

Ciao
Clapie, Grady White 268 Islander + 2 Honda 200 advanced.
Guardiamarina
mako'
0
0
0
0
0
0
- 3/6
clapie ha scritto:
Forse intendi dire molle a torsione interne agli assali, non ho mai sentito parlare di ammortizzatori in quella posizione.

Se così non fosse manda qualche foto per capire meglio.

Ciao


molle non ci sono, si vedono solo dei pezzi di gomma fuoriuscire dall'asse.
Gommone Formenti Mako 50 - Johnson J100 STL- carrello TIEMME 600
Capitano di Corvetta
clapie
0
0
0
0
0
0
- 4/6
Dovrebbero essere appunto barre di torsione in acciaio ancorate all'interno dell'assale e collegate con ciascun mozzo ruota, queste vengono frenate nella loro azione elastica da supporti in gomma inseriti a pressione tra le barre medesime e lo scatolato dell'assale (se non ricordo male in genere si tratta di assali di tipo ALKO o qualcosa di simile).

Credo che non si possa parlare di veri e propri ammortizzatori come comunemente inteso, ma si tratta di un sistema di ammortizzamento per frizione (appunto barra di torsione contro supporto in gomma).

Spero che qualcuno nel forum sappia darti maggiori indicazioni sopratutto sul come si possano manutenere o sostituire.

Ciao
Clapie, Grady White 268 Islander + 2 Honda 200 advanced.
Capitano di Corvetta
clapie
0
0
0
0
0
0
- 5/6
Mi correggo, se di assali AL- KO si tratta, questi hanno solo elementi in gomma che fungono contemporaneamente da elemento elastico e da ammortizzatore (per l'attrito che si provoca con la loro deformazione all'interno dello scatolato dell'assale stesso), quindi come giustamente hai rilevato non ci sono barre di torsione in acciaio ma la parte in gomma è direttamente collegata con il braccetto oscillante portamozzo.

Da un sito internet ho tratto il testo seguente che lascia poche speranze ad interventi fai da te poichè sembra che per rigenerare tale tipo di assale occorra uno specifico macchinario in grado di reinserire a pressione i nuovi elementi in gomma.

"RIPARAZIONI ASSALI
Gli assali Al-ko utilizzano una sospensione ad elementi in gomma, con profilo esagonale e sospensione a ruote indipendenti. Nel caso specifico di caravan e rimorchi, dove il peso grava quasi tutto l'anno sull'assale ( ad es. un carrello barca usato durante l'inverno come alaggio, etc. ) può rendersi necessario rigenerare l'assale. Gli elementi in gomma, per il fatto di essere costantemente sollecitati e per il naturale invecchiamento, riducono nel tempo la loro proprietà elastica. Quando visivamente notiamo il rimorchio con l'assetto di marcia più basso, si rende necessario sostituire gli elementi in gomma. Disponiamo della macchina per poter eseguire questa operazione ( esistono due centri in Italia attrezzati per questo servizio ). Anche nel caso che accidentalmente venga presa una buca in condizioni di carico o venga colpito per es. un marciapiede e la convergenza dell'assale venga alterata, siamo in grado di intervenire sostituendo il singolo braccetto oscillante danneggiato. Rimaniamo a disposizione per visionare il vostro rimorchio e fare una prima diagnosi, ricordando che è nostra prassi, per i clienti che lo desiderano, farci spedire l'assale tramite corriere e rispedirlo riparato. "

Spero di esserti stato utile.

Saluti
Clapie, Grady White 268 Islander + 2 Honda 200 advanced.
Guardiamarina
mako'
0
0
0
0
0
0
- 6/6
clapie ha scritto:
"RIPARAZIONI ASSALI
Gli assali Al-ko utilizzano una sospensione ad elementi in gomma, con profilo esagonale e sospensione a ruote indipendenti. Nel caso specifico di caravan e rimorchi, dove il peso grava quasi tutto l'anno sull'assale ( ad es. un carrello barca usato durante l'inverno come alaggio, etc. ) può rendersi necessario rigenerare l'assale. Gli elementi in gomma, per il fatto di essere costantemente sollecitati e per il naturale invecchiamento, riducono nel tempo la loro proprietà elastica. Quando visivamente notiamo il rimorchio con l'assetto di marcia più basso, si rende necessario sostituire gli elementi in gomma. Disponiamo della macchina per poter eseguire questa operazione ( esistono due centri in Italia attrezzati per questo servizio ). Anche nel caso che accidentalmente venga presa una buca in condizioni di carico o venga colpito per es. un marciapiede e la convergenza dell'assale venga alterata, siamo in grado di intervenire sostituendo il singolo braccetto oscillante danneggiato. Rimaniamo a disposizione per visionare il vostro rimorchio e fare una prima diagnosi, ricordando che è nostra prassi, per i clienti che lo desiderano, farci spedire l'assale tramite corriere e rispedirlo riparato. "

Spero di esserti stato utile.

Saluti


molto utile.

credevo fosse + diffuso come sistema.

speravo in qualche considerazione o paragone rispetto ad altri tipi di ammortizzatori.
pro e contro ecc.

grazie 1000 Wink
Gommone Formenti Mako 50 - Johnson J100 STL- carrello TIEMME 600