[Ranieri Azzurra 2000] Scelta del motore fuoribordo

Comune di 1° Classe
Tom10 (autore)
Mi piace
- 1/19
Buon pomeriggio a tutti. Ho gia letto alcuni topic al riguardo ma non ho trovato le risposte che cercavo. Ho una Ranieri Azzurra del 2000 motorizzata con un Johnson Bombardier 737 40cv 2T del 2004 e stavo pensando di sostituirlo con un 4 tempi per via dei consumi. Attualmente col Johnson raggiungo i 28 nodi.

Quale fuoribordo 4 tempi mi consigliereste che garantirebbe le stesse prestazioni del Johnson?
Sarebbero sufficienti le versioni “base” dei normali 40 cv o dovrei optare per le versioni con piede maggiorato (tipo Mercury pro, Suzuki Ari) a discapito però della velocità di punta?
La barca non è molto pesante. Sulla targhetta è riportato 260kg. Lunghezza 5 metri.

Grazie in anticipo a tutti

PS. La potenza massima installabile è di 70cv, ma vorrei comunque restare sui 40 cv per via della patente.
Capitano di Corvetta
fedex95
Mi piace
- 2/19
Parto dicendo che le versioni con piede maggiorato nel tuo caso sono non solo inutili ma anche controproducenti: non hai una barca pesante che necessita di eliche con diametro generoso, montandone uno avresti solo consumi maggiori rispetto ad un 40 "base" per via della maggiore resistenza idrodinamica del piede e dell'elica più grande.
Detto ciò, la scelta del tipo di 40cv dipende dalle condizioni di carico con cui utilizzi la barca: da solo?? Con tutta la famiglia a seguito?? Sempre a pieno carico??
Acquaviva 19 cabin
Yamaha 70 2t betol 1994
Ammiraglio di squadra
bluprofondo60
Mi piace
- 3/19
Su quella barca io ci monterei un bel 40 puro , buona rendita anche in 4 persone , naturalmente con la giusta distribuzione dei pesi a bordo , consumi bassi , peso non eccessivo e rimani in regola con le normative vigenti. Io ho un' Elan Family da 5 metri, che leggera non è e col 40 Honda 3 cilindri mi trovo benissimo, almeno per l' uso che ne faccio io.
Comune di 1° Classe
Tom10 (autore)
Mi piace
- 4/19
La maggior parte del tempo la userò da solo. A volte faremo uscite in 3/4 persone. Più carburante, 40 litri col pieno e serbatoio acqua per doccetta (50 litri). Quindi mi converrebbe un 40cv puro. Ho visto che Suzuki e Honda sono 3 cilindri, mentre Mercury e Yamaha/selva sono 4 cilindri. Quale delle 4 marche secondo le vostre esperienze potrebbe fare al mio caso?
Capitano di Corvetta
fedex95
Mi piace
- 5/19
Sia Mercury che Yamaha fanno 40 puri (no. 60-70 depotenziati) a 3 cilindri (tra i 700 e gli 800 di cilindrata). Hai l'imbarazzo della scelta. Trova il concessionario che ti risulta essere più comodo
Acquaviva 19 cabin
Yamaha 70 2t betol 1994
Capitano di Vascello
sergetto
Mi piace
- 6/19
Anche con i 40 da quasi 1000 cc, se non si tocca la centralina si rimane in regola.
Il prezzo d'acquisto è però diverso così come il peso.

P. S. Se non sbaglio il 737 ha rapporto di riduzione al piede pari a 2.42 : 1
Sergente
Salty dog
Mi piace
- 7/19
Io comunque sceglierei un 40 cv con cilindrata più vicina possibile a 1000 cc, preferibilmente a 4 cilindri.
Un motore con cilindrata maggiore ha più coppia e dovrebbe affrontare meglio il mare formato. Almeno in linea teorica..
Salpa Sunsix honda 100 vtec
Comune di 1° Classe
Tom10 (autore)
Mi piace
- 8/19
sergetto ha scritto:
Anche con i 40 da quasi 1000 cc, se non si tocca la centralina si rimane in regola.
Il prezzo d'acquisto è però diverso così come il peso.

P. S. Se non sbaglio il 737 ha rapporto di riduzione al piede pari a 2.42 : 1



Dove posso recuperare il rapporto di riduzione al piede del mio 737? Sul libretto se non sbaglio non è indicato.
Capitano di Vascello
sergetto
Mi piace
- 9/19
Se si cerca in rete con termini inglesi si trova il mondo.
Digita Evinrude (o johnson) gear ratio.
Troverai tabelle per la serie 4t (son suzuki) per gli etec e per i vecchi 2t (2 stroke).
Per quanto ne so 40/50/60 2 cilindri erano tutti 737 cc e avevano lo stesso rapporto di riduzione.
Che dimensioni ha la barca? Avendone la possibilità economica propenderei per i 40 "grandi", salvo non siano troppo pesanti per l'unità in oggetto che non conosco.

Mi incuriosisce il bf40e di honda (998cc, 3 cilindri 4 valvole per cilindro) ma non ho esperienza diretta.
Comune di 1° Classe
Tom10 (autore)
Mi piace
- 10/19
La barca è una Ranieri azzurra del 2000. 5 metri di lunghezza, peso a secco di 260kg. Adesso il Johnson 2t è leggero, pesa 92 kg.
Sailornet