Pubblicità
Comune di 1° Classe
smarani
0
0
0
0
0
0
- 271/287
re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)
Capitano di Vascello
Mailand
0
0
0
0
0
0
- 272/287
Ciao Smarani,

complimenti per la plancia che hai realizzato. Complimenti davvero sia per il progetto che per la realizzazione.

Volevo chiederti informazioni sul buon funzionamento dell'apparecchio Velex e su dove l'avevi acquistato.

Grazie
Un caro saluto al mio amico Ciccio!
Guardiamarina
fabiocc
0
0
0
0
0
0
- 273/287
@smarani
Ciao Mi fa piacere che i miei messaggi siano ancora di aiuto a qualcuno.
Ti ringrazio per i complimenti sono sempre bene accetti.
Complimenti a te per la modifica della plancia strumenti.
Mi piace come Hai rivestito i pannelli in pelle in modo perfetto e anche la disposizione degli strumenti e gli interruttori.
Sarei solo curioso di sapere come hai fatto a nascondere i cavi sulla parte superiore dietro gli interruttori e l'ecoscandaglio. Oltre a questo, come è successo a me ,avrai il problema della visibilità ridotta sul parabrezza Infatti io avevo ampliato ,in altezza ,il parabrezza di 10 cm.

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)
Aquamar Bahia cabin 20 + Mercury EFI 115
Gommorizzo 450 + evinrude 737 XP
Comune di 1° Classe
smarani
1
0
0
1
0
0
- 274/287
Ciao Fabio,

grazie mille per la tua risposta e per i complimenti, mi fa molto piacere vedere che sei ancora attivo sul forum!
Ma, quindi, hai ancora il Bahia? Avevo capito che lo avessi cambiato per una barca più grande...

Comunque, per rispondere alla tua domanda, tutti e tre gli elementi sono stati da me disegnati (CAD) e stampati in 3D, quindi rivestiti in (eco)pelle; per il top, in particolare, ho dovuto preventivamente cucire i pezzi perchè avessero una forma più aderente all'elemento.
Per quest'ultimo, infatti, non si tratta di un pannello ma di un elemento tridimensionale, quindi i cavi possono essere alloggiati al suo interno e, da qui, fatti passare nel vano elettrico sottostante.
Ti allego sotto qualche altra foto (iniziando con la plancia originale che, poverina, era davvero brutta e mal tenuta!), così forse si capisce un po' meglio; ora, tra tutti gli altri lavori, ho preparato con la stessa tecnica anche il pannello laterale, che integra anche il monoleva Ultraflex per sostituire quello (brutto...) di Yamaha.

Tornando un attimo alla mia domanda, invece, riesci a darmi qualche dritta per pulire le zone concave, in cabina, dietro agli schienali? Tu come hai fatto a rimuovere i residui (sembrano di gommapiuma o schiuma incollata alle pareti, ma non lo so con esattezza perchè quando ho comprato la barca erano già stati parzialmente asportati ed i vani ricoperti con dei pannelli di compensato marino rivestito...) Grazie mille!

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)
Comune di 1° Classe
smarani
0
0
0
0
0
0
- 275/287
Ciao Mailand,

grazie mille per i complimenti, ho davvero piacere che apprezzi!! Se ti fa piacere, ho appena aggiunto qualche altra foto per documentare il processo di realizzazione.

Riguardo al Velex 308, devo dire di essere contento: la resa audio è più che discreta in rapporto al prezzo (io ho 2 casse BOSS Marine MR60W), le uniche pecche sono la navigabilità dei file MP3 (non è prevista una navigazione per cartelle, tutto il contenuto della chiavetta viene "appiattito" in un listone unico) e la visibilità del display, che in pieno sole risulta abbastanza difficile.
Per il resto, però, tutto ok!

Ciao, speriamo di poter tornare presto in mare... Wink
Stefano
Ammiraglio
Dada77
0
0
0
0
0
0
- 276/287
Complimenti oltre che per il risultato anche per la pulizia e "intelligenza" con cui hai realizzato il lavoro..... Spettacolo....

Inoltre mi hai fatto venire un'idea per il mio gommone..... Wink
Guardiamarina
fabiocc
0
0
0
0
0
0
- 277/287
@smarani
Ho venduto la barca nel 2016.... continuavo ad avere tante proposte di acquisto e quindi dopo l'ennesima proposta ci siamo decisi a venderla ,sinceramente ad un ottimo prezzo.... dopo il Bahia ho avuto una Sessa Oyster 22 fino ad oggi che Possiedo una Oyster 30 ,che tra l'altro è in vendita ma non sono proprio convinto..... posso però dire che quello che ho fatto con la Bahia non l'ho fatto con nessuna delle altre barche.... Anche perché aveva un valore affettivo enorme viste tutte le modifiche che avevo fatto ed essendo la prima barca.
Continuo a leggere questo forum e ogni tanto sono presente soprattutto perché mi ha dato tanto ed è stato coincidente all'inizio della mia esperienza nautica.

Comunque tornando alla tua richiesta Ci sono diversi modi per eliminare quella fastidiosa colla misto gommapiuma. Io ho usato una spazzola di acciaio a tazza montata su una molletta da 115..... un po' pericoloso ma efficace. Oltre a questo potresti provare con uno sverniciatore. Dopo aver rimosso la colla ho dato due mani di gelcoat per isolare la vetroresina soprattutto perché in quella zona priva di gelcoat il calore che veniva dall'esterno era notevole..

re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)


re: Restyling Aquamar Bahia 20  (tanto da fare)


Adesso Passiamo al lavoro che hai fatto tu... è uno spettacolo...... avere la possibilità di creare pezzi in 3D e sapere usare come fai tu il CAD è un valore aggiunto.
Nulla da dire sull'altronomico impianto elettrico.... L'unica cosa non mi piacciono tanto i relè perché a lungo andare creano problemi per via dell'ostile ambiente Marino. Sono consapevole della loro funzione ma su una barca del genere Forse è più una figata che funzionale.SbellicaSbellica(imho) Comunque ti rinnovo ancora i complimenti
Aquamar Bahia cabin 20 + Mercury EFI 115
Gommorizzo 450 + evinrude 737 XP
Capitano di Corvetta
e.calcagnile
0
0
0
0
0
0
- 278/287
Complimenti, un lavoro bellissimo.
L'estensione della plancia è la parte che mi attrae maggiormente, e non ti nascondo che io sto lottando con un idiota che maneggia la vetroresina per spiegare la funzione della stessa sul mio gommone. Ma credo che dovrò approntarla io, in legno inizialmente, con le complicazioni che mi trascinerò dietro nei lavori
Sergente
fulroc
0
0
0
0
0
0
- 279/287
I complimenti sono più che meritati, quell'impianto elettrico , tra le tante cose che hai fatto, è veramente spettacolare e ti fá capire l'impegno che ci ha messo.
Capitano di Vascello
Mailand
1
0
0
0
0
0
- 280/287
Impianto elettrico molto ordinato e ben realizzato. Ne avrebbero di che imparare molti che realizzano allestimenti di professione (e che poi quando gli fai notare i grossolani difetti del loro operato …. hanno pure il coraggio di offendersi).

Trovo assolutamente geniale l'idea di utilizzare l'interno del portello di ispezione per il posizionamento dei fusibili e di tutto quello che serve che sia tenuto ben in vista e con una immediata accessibilità.

Bravo …. questo è il genere di interventi "fai da te" che mi piace vedere in questo forum …. attento preciso ….. con un progetto ben definito alla base di tutto il lavoro ……

Smile
Un caro saluto al mio amico Ciccio!