Sottocapo di 1° Classe Scelto
Sottocapo di 1° Classe Scelto
Karma: n.d.
Registrato: 19/03/17 21:02
Messaggi: 34
Località: Palermo
Stefano C ha scritto:
Indicativamente il baricentro (compreso tutto, anche persone) dovrebbe trovarsi a circa il 40% della lunghezza al galleggiamento, variabile a seconda del tipo di carena (se deadrise crescente si sposta verso poppa, altri saranno in grado di rispondere con precisione).

Il centro dei serbatoi deve trovarsi allineato con il baricentro, in modo che l'assetto non cambi al variare del livello dei liquidi

A occhio e croce i serbatoi sono troppo arretrati..


Grazie, con queste indicazioni posso fare ulteriori migliorie, ho già spostato verso prua il serbatoio benzina per fare posto alle batterie per cui parliamo di circa 30 cm. Il serbatoio acqua è rimasto lì, non c'è stato verso, si potrebbe sostituire con uno da 70 litri, più lungo
A MeglioDiNiente piace questo post.
Mar 05/06/18 8:20

re: Eolo 650 Day: equilibiro pesi e navigazione in crociera

Tenente di Vascello
Tenente di Vascello
Karma:  100.00 (+1/-0)
Registrato: 20/05/09 16:50
Messaggi: 401
Località: Marsala
La Eolo 650 è un'ottima barca, purtroppo, hanno tutte lo stesso problema di sbilanciamento a destra (lato consolle di guida); non capisco il motivo per cui il cantiere non abbia mai provveduto a sistemare, mistero.
In ogni caso, dalle nostre parti, queste Eolo girano tutte con flap idraulici istallati.
P.s. Visto che devi cambiare motore, valuta, anche in sostituzione dei flap, la doppia motorizzazione.
A alberto ang e Yatar1963 piace questo post.
Mar 05/06/18 9:33

re: Eolo 650 Day: equilibiro pesi e navigazione in crociera

Contrammiraglio
Contrammiraglio
Karma:  88.24 (+16/-1)
Registrato: 10/08/15 18:19
Messaggi: 2517
Località: Toscana
cix977 ha scritto:
La Eolo 650 è un'ottima barca, purtroppo, hanno tutte lo stesso problema di sbilanciamento a destra (lato consolle di guida); non capisco il motivo per cui il cantiere non abbia mai provveduto a sistemare, mistero.

Lo sbilanciamento a Sx (in navigazione) dipende quasi sempre dalla dimensione dell'elica (effetto evolutivo) destrorsa . Il cantiere, che non sa questo, pensa bene di ovviare all'inconveniente spostando pesi a Dx invece di montare un'elica adatta alla bisogna.

cix977 ha scritto:
In ogni caso, dalle nostre parti, queste Eolo girano tutte con flap idraulici istallati.

Questa è un'altra pezza a colori ad un errore di allestimento. L'errore è nella posizione dei serbatoi. Montando i flaps risolvi parzialmente quando i serbatoi sono pieni o quasi al costo di un più alto consumo di lt/nm.

cix977 ha scritto:
P.s. Visto che devi cambiare motore, valuta, anche in sostituzione dei flap, la doppia motorizzazione.

Potenzialmente sarebbe un errore. Da verificare se e quanto verrebbe alterato l'equilibrio della barca rispetto a CGbarca e se compensabile.

Consulente tecnico di settore. Specializzato nell'ottimizzazione delle prestazioni e dei consumi: https://www.gommonauti.it/cavalli_sul_mare.php
Ammiraglio di squadra
Ammiraglio di squadra
Karma:  100.00 (+38/-0)
Registrato: 04/12/07 02:09
Messaggi: 7795
Località: Pesaro
Costretto giocoforza a cercarmi un WA 650 capito su questo tpoic e resto basito
Consideravo Eolo un buon mezzo ma quello che leggo mi lascia basito.

Noto (tristemente per te) che la mia esperienza empirica e da profano è comunque il linea con quanto magnificamente esposto da Propcalc

Senza dimenticare il post di Cesinho perchè la batteria attaccata a un serbatoio inox non l'accetterei mai a bordo della mia barca, a prescindere da scienza e rassicurazioni certificate varie.

Concludo ricordando all'armatore che i flap sono utili come correttori di assetto in determinate situazioni, ma non come compensazione fissa di una navigazione scompensata di base. Sarebbe come guidare dritti ma con il volante ruotato da un lato.
Inoltre certi fenomeni si accentuano su certi tipi di carena e non mi sembra sia questo il caso.
Sconsigliatissimo quindi utilizzarli per correggere un potenziale difetto basico

Non so se la causa possa magari essere imputabile all'altezza motore o alla lunghezza del gambo
(la moda del package in Italia bada molto all'aspetto commerciale e poco alla sostanza)

Certo è che riallineare i pesi di mezza barca, spostando batteria, acqua e quant'altro possibile a dritta, per quanto utile è una faticaccia non da poco....

Manò 22.52 Cabin - EFB Mercruiser 4.3 MPI - Piede Alpha One - GPS/Eco Garmin 720S - VHF Cobra 55 EU +
Sottocapo di 1° Classe Scelto
Sottocapo di 1° Classe Scelto
Karma: n.d.
Registrato: 19/03/17 21:02
Messaggi: 34
Località: Palermo
Yatar1963 ha scritto:
Costretto giocoforza a cercarmi un WA 650 capito su questo tpoic e resto basito
Consideravo Eolo un buon mezzo ma quello che leggo mi lascia basito.

Noto (tristemente per te) che la mia esperienza empirica e da profano è comunque il linea con quanto magnificamente esposto da Propcalc

Senza dimenticare il post di Cesinho perchè la batteria attaccata a un serbatoio inox non l'accetterei mai a bordo della mia barca, a prescindere da scienza e rassicurazioni certificate varie.

Concludo ricordando all'armatore che i flap sono utili come correttori di assetto in determinate situazioni, ma non come compensazione fissa di una navigazione scompensata di base. Sarebbe come guidare dritti ma con il volante ruotato da un lato.
Inoltre certi fenomeni si accentuano su certi tipi di carena e non mi sembra sia questo il caso.
Sconsigliatissimo quindi utilizzarli per correggere un potenziale difetto basico

Non so se la causa possa magari essere imputabile all'altezza motore o alla lunghezza del gambo
(la moda del package in Italia bada molto all'aspetto commerciale e poco alla sostanza)

Certo è che riallineare i pesi di mezza barca, spostando batteria, acqua e quant'altro possibile a dritta, per quanto utile è una faticaccia non da poco....


Ciao, sono tornato da poco da una mini crociera di 4 giorni, 37Mn a tratta fatte in poco meno di 2 ore.
Posso dirti che quest'anno la navigazione è stata veramente ottima, la barca con condizioni di mare calmo e poi piatto và come un treno, io e mia moglie ci posizioniamo al centro seduti ma la barca non ha il minimo sbandamento nè quando entra in planata nè a velocità di crociera che variava dai 20 ai 24 nodi ed io posso cmq spostarmi se necessario cosi come mia moglie, al rientro abbiamo preso un pò di onda di prua (30 cm circa) ma nessun problema a 20/21 nodi, poi il mare si è rifatto piatto e via su un binario.
Durante i rientri giornalieri in marina abbiamo anche preso onde fino ad 1 metro. Posso dirti che affrontando questi tratti di mare formato sia di prua che di poppa la barca non si scompone e rimanendo dentro l' angolo dei 45° sia al mascone che al giardinetto si ta più o meno in assetto... il tutto a velocità che vanno dai 10 ai 15 nodi massimo (di poppa perchè di prua quando acceleravo mia moglie inziava ad urlare).
Il problema nasce con il mare al traverso, lo sbilanciamento si fa sentire, e diventa un pò laborioso controllare la direzione e poco gradevole la navigazione oltre che bagnata.
Per quanto riguardo i pesi, be io ho mancato di montare il serbatoio da 80 Litri acqua che entra benissimo e che aiuterebbe a equilibrare, poi montando un motore più efficiente si potrebbe cambiare il serbatoio di acciaio con uno in plastica meno capiente e ricavare spazio.
I flap per adesso non li monterei, preferisco lavorare ancora su assetto.
Ammiraglio di squadra
Ammiraglio di squadra
Karma:  100.00 (+38/-0)
Registrato: 04/12/07 02:09
Messaggi: 7795
Località: Pesaro
Mi fa piacere che hai risolto molte cose.
Ma resta il fatto che non dovrebbe essere il diportista a convertirsi in ingegnere per equilibrare corertatmente uno scafo.....
Se non avendo cura di posizionare correttamente passeggeri e tutti quei pesi variabili che si imbarcano alla partenza

Manò 22.52 Cabin - EFB Mercruiser 4.3 MPI - Piede Alpha One - GPS/Eco Garmin 720S - VHF Cobra 55 EU +
A Cesinho piace questo post.
Mer 08/08/18 17:29

re: Eolo 650 Day: equilibiro pesi e navigazione in crociera

Sottocapo di 1° Classe Scelto
Sottocapo di 1° Classe Scelto
Karma: n.d.
Registrato: 19/03/17 21:02
Messaggi: 34
Località: Palermo
Yatar1963 ha scritto:
Mi fa piacere che hai risolto molte cose.
Ma resta il fatto che non dovrebbe essere il diportista a convertirsi in ingegnere per equilibrare corertatmente uno scafo.....
Se non avendo cura di posizionare correttamente passeggeri e tutti quei pesi variabili che si imbarcano alla partenza


Concordo in pieno, difatti non sono sicuro della bontà della modifica visto che sono al secondo anno di esperienza alla guida, anche io preferisco di gran lunga lasciare questa parte a chi deve.
Argomenti simili a: Eolo 650 Day: equilibiro pesi e navigazione in crociera
   Forum   Topic   Autore   Risposte   Visto   Ultimo Messaggio 
Nessun nuovo messaggio Carrelli portabarca Non sottovalutare i pesi!!!
 "Ragazzi vi siete mai posti la domanda se i pesi indicati nei libretti in realta corrispondono al reale? Mi spiego meglio guardando nei vari post..."
Mar 22/11/05 15:51
fabio78
54 19095 Mer 26/01/11 22:52
efisio Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Tuning, eliche e prestazioni (re)Distribuzione dei pesi.
 "Dovendo montare il nuovo motore (tohatsu M50D) sul gommorizzo 450, mi trovo a fare i conti con una redistribuzione dei pesi a bordo, visto che..."
Lun 16/07/07 1:21
panula
7 2623 Mar 17/07/07 0:48
panula Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Gommoni a carena rigida ripartizione pesi m80
 "ho un dubbio da risolvere con il mio gommone,per me la pilotina e montata troppo avanzata.infatti in navigazione se ho il passeggero seduto davanti..."
Gio 10/09/09 19:27
giuliano83
37 9699 Mer 16/09/09 12:33
giuliano83 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche ripartizione pesi
 "Buona giornata a tutti, ho intitolato il topic PESI perchè vorrei conoscere la vs opinione sull'intelligenza del mio pensiero a proposito della..."
Ven 27/09/13 12:44
giucas
33 6681 Mar 22/10/13 14:41
giucas Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche Eolo
 "Ciao a tutti, ieri sono stato a Genova e ho conosciuto il cantiere Eolo che aveva in esposizione barche a mio parere molto belle. In particolare ho..."
Dom 11/10/09 16:05
Seawanderer
35 25538 Mer 19/06/13 17:20
Daytona Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche Eolo 830 Day efb
 "Sito ufficiale: http://www.nadirmarine.it/page/830-day-efb.html Pareri e commenti, prego Prezzo motorizzato 4.3 ivato e scontato 47.000..."
Lun 31/05/10 14:08
onlytender
2 3919 Lun 31/05/10 20:26
onlytender Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche Eolo 650
 "Ciao amici, ... voglio rendervi partecipi della mia gioia, finalmente ho acquistato lo scafo che da tempo sognavo. Eolo 650 day cantiere Nadir,..."
Mer 15/05/13 16:49
Danko77
17 8921 Gio 20/03/14 21:53
Paco69 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Dotazioni di bordo - Diritto - Navigazione Navigazione lago d'Idro: quali norme per la navigazione?
 "Ciao a tutti, mi piacerebbe fare un giro sul lago d'Idro, solo che non so come sia normata la navigazione. Ho trovato sul web che non è..."
Mer 15/12/10 22:28
delfino68
0 6285 Mer 15/12/10 22:28
delfino68 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori Motori 6-8-9.9-15 CV rumore e pesi
 "Ciao, sono possessore di un johnson 4t 4CV che vorrei sostituire causa poca spinta per la mia barca a vela (first 21.7) la barca può portare max..."
Lun 21/09/15 14:33
m.bruni99
5 1077 Lun 12/10/15 11:07
Djemi Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Gommoni a carena rigida Consigli e distribuzione pesi per bsc 50
 "A voi possessori del bsc! avete qualche consiglio da darmi!? Sotto la seduta di guida si trova la batteria e 2 serbatoi da 30 litri, secondo me non..."
Mer 11/11/09 0:30
Jiron
13 4022 Lun 16/11/09 23:03
gosbma Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Carrelli portabarca ripartizioni pesi sul carrello
 "come da oggetto, posseggo un carrello cresci 1500 mod.versione corta con una portata utile di 1170 kg. posizionando la barca, tenendola a filo..."
Mar 26/02/08 19:01
gsx1200
46 11369 Mar 24/01/12 17:41
gsx1200 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche equilibrio pesi barca
 "Secondo voi è normale progettare una open che abbia guida a destra, sedili a destra, serbatoi a destra e quindi vederla in acqua che pende a destra ?..."
Mar 14/10/08 22:14
pinnacolo61
5 1672 Mer 15/10/08 0:25
pinnacolo61 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Tuning, eliche e prestazioni Distribuzione pesi Sacs 475
 "Ciao a tutti, premetto che il disegno l’ho copiato da un post di Panula e l’ho modificato in base al mio gommone, speriamo non si arrabbi!! Vi..."
Lun 16/07/07 11:47
casteddu
8 3928 Ven 15/05/15 15:17
GALO81 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche distribuzione dei pesi oppure?
 "credo di dover fare una distribuzione dei pesi, ma ho bisogno della vostra consulenza, vi spiego perchè e vi dò qualche dato. La barca ferma è..."
Lun 04/05/09 9:50
BULLE II
13 4650 Lun 11/05/09 20:53
bunny Leggi gli ultimi messaggi
Prua
La prua (o prora, termine più arcaico) è l'insieme di strutture della parte anteriore dello scafo di un'imbarcazione. È la parte opposta alla poppa.

Viene riferita alla prua anche l'azione di portare la barca su una determinata rotta, da cui la frase "fare prua verso...".
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Poppa
La poppa è la parte posteriore di un'imbarcazione, ovvero quella parte situata all'estremità opposta della prua che è possibile individuare osservando l'imbarcazione dalla prua nella direzione opposta a quella di navigazione
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Carena
La carena detta anche opera viva è la parte dello scafo che si trova al di sotto della linea di galleggiamento. Esistono vari tipi di carena: tonda, tipo Hunt, a spigolo, ad ala di gabbiano, a catamarano, ad aliscafo.
Tuttavia secondo il profilo che assume la sezione maestra della carena, distinguiamo il tipo Dislocante, Dislocante veloce, semiplanante e quello Planante.
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Assetto
Posizione corretta dello scafo rispetto alla superficie del mare.
Sab 14/04/07 16:36 - La capitana
Flaps
Appendici idrodinamiche montate a poppa di una imbarcarcazione che
ne aumentano la portanza. Nel caso in cui sia presente un controllo remoto possono far variare l'assetto sia trasversale che longitudinale dello scafo migliorandone il comportamento in situazioni particolari di carico o metereologiche
Mar 23/02/10 1:55 - cfran
Effetto evolutivo
La tendenza a spostare la poppa lateralmente verso destra quando la rotazione dell'elica è destrorsa; a sinistra per le eliche sinistrorse.
Gio 15/11/12 11:52 - VanBob
Armatore
Secondo il Codice della Navigazione, colui che “assume l'esercizio della nave”. Tale figura giuridica si concretizza quando un soggetto utilizza una nave per diversi viaggi. L'armatore non deve quindi essere necessariamente il proprietario della nave, perché egli può avere su essa un diritto reale anche diverso dalla proprietà.
Mer 11/04/07 0:00 - La capitana
Dritta
La parte destra di un'imbarcazione.
Mer 11/04/07 0:32 - La capitana
Giardinetto
Il giardinetto di un'imbarcazione è la parte compresa tra il traverso e la poppa. Si distinguono, infatti, il giardinetto di sinistra dal giardinetto di dritta. Il giardinetto è la parte contrapposta al mascone (la parte dello scafo compresa tra il traverso e la prua).
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Mascone
Per mascone, su un'imbarcazione, si intende la parte dello scafo compresa tra il traverso e la prua. Vi sono, quindi, un mascone di sinistra e un mascone di dritta. Il mascone è la parte contrapposta al giardinetto.

In caso di mare formato, con le imbarcazioni a motore si prende l'onda a mascone (o a giardinetto, se il mare è a poppa) per ridurre il beccheggio e migliorare la stabilità dell'imbarcazione
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Nodi
Unità di misura della velocità: 1 nodo equivale ad un miglio nautico/ora (un miglio nautico=1.852 metri)
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Crociera
Viaggio da diporto o di istruzione che si fa su un'unità seguendo un tragitto e un programma fissato in precedenza. Si dice "velocità di crociera" la velocità costante che può essere mantenuta in viaggio da un'unità: è inferiore alla velocità massima che il veicolo può tenere, ma è più sicura e più economica.
Mer 11/04/07 0:25 - La capitana
Giardinetto
Parte laterale poppiera esterna dello scafo debitamente arrotondata per raccordare il fianco stesso alla poppa estrema.
Lun 09/07/12 10:21 - brazilia
Scafo
Lo scafo è quella struttura alla quale è affidato il galleggiamento. Esso prevede due elementi principali rispettivamente opera viva e opera morta.
Rispettivamente l'opera viva è la parte immersa a contatto con l'acqua, l'opera morta la parte "asciutta" che comprende parte dello scafo e le strutture di coperta e sovra coperta.
La linea che separara idealmente l'opera viva dall'opera morta si definisce linea di galleggiamento.

Mar 10/04/07 21:49 - VanBob