Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!













Interferenza ecoscandaglio Interferenza ecoscandaglio
Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe
Karma:  100.00 (+1/-0)
Registrato: 01/01/17 20:46
Messaggi: 5
Località: Alghero
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Salve a tutti utenti del forum, sono nuovo e mi presento brevemente, mi chiamo Davide e vivo ad Alghero, in Sardegna. Sono un appassionato di pesca sportiva e da circa due anni ho cambiato la barca che possedevo gia da 10 anni, con un gommone; sono un felice possessore di un MarSea 100.
Ma veniamo a capo del titolo di questo Topic.
Ho tenuto il gommone per questi due anni motorizzato con un Mercury Orion Efi 40/60 del 2008, e con abbinato un ecoscandaglio Garmin GPSmap 7410xsv e un trasduttore GT-51 TM, non ho mai avuto un minimo segnale di interferenza. Circa una settimana fa mi è stato montato il nuovo motore, l'ultimo Suzuki DF 40 A. Sono uscito per fare il rodaggio e approfittare per un uscita di pesca, ma purtroppo mi sono subito reso conto che l'ecoscandaglio segnava parecchie interferenze, al punto da rendermi quasi impossibile la visualizzazzione dei pesci. Con il motore spento non c'è ombra di disturbi, ma appena metto in moto iniziano e per di più aumentano se accellero. Impostando i filtri di interferenza interni dell'ecoscandaglio riesco ad eliminarle, ma questi riducono notevolmente la sensibilità e l'efficienza dello strumento. Sto impazzendo per cercare di capire quale possa essere il problema e risolverlo a monte.
La configurazione a bordo del mio gommone è rimasta la stessa, e prevede due batterie Optima blutop SLI collegate in parallelo, messe sotto il gavone davanti alla console, al quale sono collegati i cavi del motore che sdoppiati partono dallo staccabatterie, posizionato nel gavone di poppa, dove i cavi originali del motore si fermano perche troppo corti per arrivare in console, quindi "allungati" e collegati allo stacca batteria. Ho controllato la massa ed è tutto apposto. Ho provato a togliere il trasduttore da poppa e portarlo a metà gommone con il cavo a prua e non cambia nulla. Ho provato a collegare lo stumento ad una batteria esterna, quindi escluso dall' impiato del gommone, tenendolo sulla sua staffa in console, e le interferenze sono diminuite moltissimo, ma sono rimaste. Ho collegato l'ecoscandaglio a prua con una batteria esterna e il trasduttore sempre in posizione sua a poppa vicino al motore, e le interferenze sono diminuite ancora di più, ma non completamente! .... sembra una cosa assurda davvero. Ho provato a schermare i cavi del motore che arrivavano alle batterie e quello del trasduttore con la carta stagnola ma niente è cambiato. Ora cercherò di contattare la Suzuki in sede centrale e vedere cosa mi dicono... ho fatto tante ricerche ma rimangono ipotesi. Potrebbe essere che l'alternatore del motore non lavori bene e si generino delle anomalie nell'alimentazione che interferiscano con il Garmin? ....Il rivenditore che ha montato il motore, dice che potrebbe essersi guastato il trasduttore, ma io lo vedo molto difficile visto che funzionava perfettamente... ma domani dovrei fare una prova montando il mio strumento e il trasduttore sul gommone di un amico, per scongiurare anche questa ipotesi.....Teoricamente dovrei riuscire a risolvere montando un filtro antidisturbo sull'alimentazione del chart/plotter, ma non penso che questa sia la soluzione migliore, mi preoccupa di più capire e riuscire a risolvere diversamente. Intanto continuo le mie ricerche e spero di poter generare una discussione interessante e curiosa vista la situazione, che spero di risolvere al più presto possibile. In ogni caso, verranno pubblicati gli aggiornamenti.
Un saluto a tutti e buon mare. Cool

Non esiste più cieco di chi non vuole vedere.
ProfiloTrova tutti i messaggi di saltwateranglerTrova tutti i messaggi di saltwaterangler in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Interferenza ecoscandaglio re: Interferenza ecoscandaglio
Guardiamarina
Guardiamarina
Karma: n.d.
Registrato: 21/03/16 14:37
Messaggi: 120
Località: Firenze
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Non ho visto il tipo di disturbo che hai sul display ma da quello che riferisci potrebbe essere la stessa interferenza elettromagnetica che si propaga direttamente sia attraverso i cavi di alimentazione, ma anche attraverso il campo esterno e quindi viene captata dai cavi della batteria esterna, infatti a prua si attenua e del trasduttore stesso.

Ti direi di provare a schermare il motore con una gabbia di faraday e la batteria esterna, ma sarebbe solo per fare una prova, non puoi mica girare con un motore nuovo avvolto in una rete da polli....

Fai la prova sulla barca del tuo amico, ma poi vai in assistenza perchè quell'alternatore emette un po' troppino....

ProfiloTrova tutti i messaggi di keepcalmandfishingTrova tutti i messaggi di keepcalmandfishing in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Interferenza ecoscandaglio re: Interferenza ecoscandaglio
Ammiraglio di squadra I.S.
Ammiraglio di squadra I.S.
Karma:  96.77 (+61/-1)
Registrato: 21/08/12 09:50
Messaggi: 12873
Località: Roma
Rispondi citando
Condividi su Facebook
a 1 persona piace questo post
A DaniSaver piace questo post.
I cavi del motore e del trasduttore camminano insieme dalla consolle alla poppa?

Daniele
La rinascita del Phoenix....
http://m.youtube.com/watch?v=T3creDbTP3M
http://youtu.be/dRLaLGarif0
ProfiloTrova tutti i messaggi di Dada77Trova tutti i messaggi di Dada77 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Interferenza ecoscandaglio re: Interferenza ecoscandaglio
Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe
Karma:  100.00 (+1/-0)
Registrato: 01/01/17 20:46
Messaggi: 5
Località: Alghero
Rispondi citando
Condividi su Facebook
keepcalmandfishing ha scritto:
Non ho visto il tipo di disturbo che hai sul display ma da quello che riferisci potrebbe essere la stessa interferenza elettromagnetica che si propaga direttamente sia attraverso i cavi di alimentazione, ma anche attraverso il campo esterno e quindi viene captata dai cavi della batteria esterna, infatti a prua si attenua e del trasduttore stesso.

Ti direi di provare a schermare il motore con una gabbia di faraday e la batteria esterna, ma sarebbe solo per fare una prova, non puoi mica girare con un motore nuovo avvolto in una rete da polli....

Fai la prova sulla barca del tuo amico, ma poi vai in assistenza perchè quell'alternatore emette un po' troppino....


Quoto perfettamente, è un'interferenza che si propaga sia attraverso l'alimentazione che attraverso il campo esterno. Siamo arrivati a questa conclusione dopo tutte le prove effettuate..... Non avevo ancora pensato però alla gabbia di faraday Very Happy
Stamattina ho provato il mio strumento sul gommone di un amico, collegato alle sue batterie, con il motore spento niente, ma in moto segna una leggera interferenza, ovviamente non paragonabile a quella del mio impianto. Il problema è che questo amico ha un Suzuki 115. Per quello che ho potuto leggere in giro, questi tipi di motori Suzuki possono creare disturbi agli ecoscandagli.
Stasera ho visto un amico, che ha telefonato direttamente ad amici suoi competenti che vendono e installano ecoscandagli di professione. Gli hanno spiegato che i Suzuki hanno dato diverse volte questi tipi di problemi per via dell'alternatore, e che l'unico modo per risolvere, senza cambiare motore o strumento, è quello di mettere un condensatore da 1 Farad per impianti acustici sul positivo dell'alternatore del motore.
Approfondendo, teoricamente dovrebbe funzionare, questi condensatori sono utilizzati per gli amplificatori delle automobili, stabilizzano la tensione e riducono i disturbi di interferenze e i fruscii.... Non mi resta che ordinarlo e fare questa prova.

Dada77 ha scritto:
I cavi del motore e del trasduttore camminano insieme dalla consolle alla poppa?

I cavi del trasduttore corrono dalla poppa alla console come quelli delle batterie, ma sono esterni non sottocoperta, quindi il cavo del trasduttore è "volante". Ho provato a mettere tutto il cavo a prua dopo la console con il trasduttore a metà gommone e non cambiava proprio niente Confused ... non è questione di cavi c'è sicuramente qualcosa con l'alternatore del motore...purtroppo.

Non mi resta che sperare di risolvere con questo sistema. Vi aggiornerò sul seguito...

Non esiste più cieco di chi non vuole vedere.
ProfiloTrova tutti i messaggi di saltwateranglerTrova tutti i messaggi di saltwaterangler in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
Problema risolto. Problema risolto.
Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe
Karma:  100.00 (+1/-0)
Registrato: 01/01/17 20:46
Messaggi: 5
Località: Alghero
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Finalmente posso tornare a scrivere in questo topic con felicità. Le interferenze sono sparite, e non per merito del condesatore di un farad, che poi per diversi motivi ho deciso di non montare, ma dopo un intervento diretto sul motore.
Dopo aver contattato la Garmin con risposta di far controllare l'alternatore, e aver sentito la Suzuki italia, ( tramite rivenditore ), la quale era molto scettica, e che poi successivamente, dopo avergli mandato una relazione abbastanza dettagliata con qualche foto dello schermo eco, ha contattato la Suzuki Japan, che diceva di conoscere il problema, ma che non poteva darmi subito una soluzione perchè non la conoscevano ancora... dovevo attentere, dopo un mese circa mi hanno mandano un questionario da compilare con foto di ogni collegamento, barca, batterie, eco, ecc ecc, insomma ero abbastanza girato, sembrava che mi stessero prendendo in giro, erano le stesse prove che gli ho scritto nella relazione, soltanto che non le avevo accompagnate da prova fotografica praticamente.... avevano anche ragione infondo, potevo anche sbagliarmi nella pratica. Ma così non è stato perchè era tutto come descrivevo.... e passato un altro mese, hanno mandato al mio rivenditore tutta una serie di cablaggi, praticamente quasi tutto l'impianto elettrico interno, e un regolatore di tensione diverso o nuovo, non si è capita bene questa cosa.
Stamane messo in acqua il gommone e provato l'eco... pare tutto nella norma, senza interferenze.... giovedì vado a mare e lo testo con cura ma il problema è risolto.
Laughing

Non esiste più cieco di chi non vuole vedere.
ProfiloTrova tutti i messaggi di saltwateranglerTrova tutti i messaggi di saltwaterangler in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Interferenza ecoscandaglio re: Interferenza ecoscandaglio
Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe
Karma: n.d.
Registrato: 01/12/17 01:01
Messaggi: 1
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Salve sono un nuovo utente felice di fare parte di questo gruppo! Io ho lo stesso problema con un df 70 potresti spiegarmi meglio come montare il condensatore o dirmi precisamente cosa ti hanno cambiato sull’impianto! Grazie! Saluti!

ProfiloTrova tutti i messaggi di Maverik600Trova tutti i messaggi di Maverik600 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Interferenza ecoscandaglio re: Interferenza ecoscandaglio
Capitano di Vascello
Capitano di Vascello
Karma:  50.00 (+3/-1)
Registrato: 16/04/09 19:23
Messaggi: 1868
Località: Felline - Torre Pali (Lecce)
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Veramente tenace....utilissima esperienza per i tanti possessori di tali motori ( mamma mia perö, state prendendo la via dei pa-tac ) e di Garmin...

Murena 599 Cabin
15 Mercury 2t + 90 Johnson v4 vro 2t risultato... 115 cv 4t
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
<º))))>< <º))))>< <º))))><
ProfiloTrova tutti i messaggi di CesinhoTrova tutti i messaggi di Cesinho in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Interferenza ecoscandaglio re: Interferenza ecoscandaglio
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
Karma:  100.00 (+7/-0)
Registrato: 30/06/10 21:23
Messaggi: 825
Località: Perugia
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Maverick per l'interferenza che arriva tramite i cavi di alimentazione dovrebbe bastare un filtro antidisturbo da autoradio.
Per quelle che arrivano tramite campo esterno ci sarebbe da intervenire sul motore ma non ho idea di come farlo.

Marinaio d'acqua dolce.
ProfiloTrova tutti i messaggi di urbiTrova tutti i messaggi di urbi in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
Argomenti simili a: Interferenza ecoscandaglio
   Forum   Topic   Autore   Risposte   Visto   Ultimo Messaggio 
Nessun nuovo messaggio Elettricità ed elettronica Problema interferenza su ecoscandaglio Sab 23/11/13 23:17
tuttospigola
37 6506 Dom 19/01/14 17:38
tuttospigola Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Elettricità ed elettronica Interferenza pompa autopilota/ecoscandaglio Mer 19/10/16 15:51
ZIO-CICCIO
3 528 Lun 24/04/17 13:23
ZIO-CICCIO Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione interferenza ecoscandaglio prodotta da motore fb.consiglio acquisto filtro Mar 07/06/11 16:42
xruggiox
29 12586 Mar 05/05/15 11:00
GT Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Usato nautica (cercasi) cerco ecoscandaglio economico o trasduttore ecoscandaglio eagle 128 Gio 19/07/12 0:16
paolossassin
1 6101 Mar 24/07/12 15:01
paolossassin Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione Cosa comprare : Ecoscandaglio oppure Ecoscandaglio-Gps ??? Lun 02/03/15 10:36
stefanofire
10 6622 Sab 07/03/15 16:05
stefanofire Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione Ecoscandaglio garmin ff400c e ecoscandaglio garmin 521 Gio 11/11/10 15:36
Medoro
10 7821 Ven 12/11/10 19:11
Medoro Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Accessori nautica Ecoscandaglio e gps Mar 30/06/15 20:19
clausio90
2 1533 Sab 15/08/15 6:49
figaropazzo Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Accessori nautica ecoscandaglio si o no? Gio 24/07/08 17:53
massimoperversi
4 3263 Ven 25/07/08 20:02
sirimar Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio GPS e cartografia GPS ed ecoscandaglio Mer 31/10/07 15:28
Diego RS2
33 8812 Mer 07/11/07 19:42
baronetto Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione ECOSCANDAGLIO Dom 06/09/09 10:08
michele.cassinis
4 3478 Dom 06/09/09 21:26
VanBob Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio GPS e cartografia GPS + Ecoscandaglio Mer 23/07/08 22:35
spazio
10 11949 Lun 25/08/08 19:31
stancac Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione ECOSCANDAGLIO Ven 21/09/07 14:34
gp1976
12 5507 Lun 24/09/07 21:17
diabolo Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione ecoscandaglio Mer 19/09/07 11:26
frances82
9 3805 Ven 05/10/07 10:01
frances82 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione Ecoscandaglio SI - ecoscandaglio NO Mer 24/01/07 20:09
OLCICCIO
31 9159 Mar 20/02/07 8:53
inci Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Strumentazione 1° ecoscandaglio Lun 09/04/07 9:24
tony126
24 20933 Gio 03/06/10 21:10
Accio Leggi gli ultimi messaggi
Prua
La prua (o prora, termine più arcaico) è l'insieme di strutture della parte anteriore dello scafo di un'imbarcazione. È la parte opposta alla poppa.

Viene riferita alla prua anche l'azione di portare la barca su una determinata rotta, da cui la frase "fare prua verso...".
Mar 10/04/07 20:49 - VanBob
Poppa
La poppa è la parte posteriore di un'imbarcazione, ovvero quella parte situata all'estremità opposta della prua che è possibile individuare osservando l'imbarcazione dalla prua nella direzione opposta a quella di navigazione
Mar 10/04/07 20:49 - VanBob
Ecoscandaglio
Strumento usato per misurare la profondità del mare (laghi, fiumi ecc.). Funziona misurando il tempo di ritorno di un'eco ultrasonica. Conoscendo velocità di propagazione del suono in acqua calcola la profondità
Mar 10/04/07 20:49 - VanBob
Gavone
Spazio chiuso, utilizzabile per collocare liquidi o altri materiali, situato al di sotto del ponte di coperta.
Mar 10/04/07 23:43 - La capitana
chiudi[x]
05/12/17 21:48
Ottima descrizione del problema e sua risoluzione