Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!













re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione
Capitano di Fregata
Capitano di Fregata
Karma:  100.00 (+10/-0)
Registrato: 22/07/08 14:55
Messaggi: 1105
Località: RONCIGLIONE
Rispondi citando
Messaggio:  1   2   3   4  Successivo 
Condividi su Facebook
Ciao, io in passato ho posseduto la stessa barca con lo stesso motore, e se all'epoca non si montava un elica radice i problemi della cavitazione purtroppo erano irrisolvibili.
Dopo averla montata modificai pure il motore che all'epoca si e no raggiungeva i 30 hp.
Poi successivamente ci fu provato un motore evinrude 737 da 40 hp e posso dirti che lo scafo in mare "volava" e problemi di cavitazione con quel tipo di piede sembravano magicamente spariti, di contro però diventava ingestibile da certe velocità in poi.
Ora però mi permetto di osservare due cose, la cavalleria per quel tipo di scafo secondo me non dovrebbe superare i 30 hp, tantomeno applicare motori con troppo peso a specchio di poppa, quello scafo nasce per un uso "lacustre" e posso dirti con tutta sincerità che equipaggiarlo con parecchi cavalli diventa pericoloso, e te lo dice uno che in acqua ama la velocità.
Poi francamente per il valore residuale che può avere quella barca forse a mio modesto avviso non vale la pena spenderci cifre alte. Se fossi in te penserei a prendere uno scafo a v con il quale puoi effettuare un tipo di navigazione più confortevole e sicura.

ProfiloTrova tutti i messaggi di NITROFUELTrova tutti i messaggi di NITROFUEL in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione
Tenente di Vascello
Tenente di Vascello
Karma: n.d.
Registrato: 25/03/10 19:22
Messaggi: 377
Località: Venezia
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Citazione:
perche' sostieni che mettendo un po' di peso davanti non porti a miglioramenti


Perchè lo scafo deve essere equilibrato a seconda del tipo di carena in modo da avere una posizione precisa del centro di massa (che non deve spostarsi al variare del carico), se carichi la prua non fai altro che frenare la barca, puoi pensare di caricarla un istante ma poi torna a riequilibrare il tutto

Scena: uno a poppa e uno a prua=problema molto evidente
con uno a poppa e uno a metà barca=problema molto ridotto

quella carena è particolare e non saprei che riferimenti darti, di sicuro il motore è bene accoppiato per quanto riguarda la potenza, chiederei lumi a Propcalc1 che spesso su barche datate e motori datati di piccola potenza si è pronunciato con intervento risolutivo

Inoltre sarebbe curioso capire come approcciarsi a questo caso

Escludi problemi al parastrappi?

ProfiloTrova tutti i messaggi di Stefano CTrova tutti i messaggi di Stefano C in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
Karma:  100.00 (+2/-0)
Registrato: 15/09/15 18:20
Messaggi: 856
Rispondi citando
Condividi su Facebook
NITROFUEL ha scritto:
Poi francamente per il valore residuale che può avere quella barca forse a mio modesto avviso non vale la pena spenderci cifre alte.


A questo riguardo farei una riflessione anche sull'acquisto di un nuovo 40hp a gambo corto... per questione di eventuale successivo riutilizzo/rivendita.

Marshall M40s + Evinrude 521

Marvel 310 + ...

Lomac 460IN + Evinrude E-tec 40HO
ProfiloTrova tutti i messaggi di marasoftTrova tutti i messaggi di marasoft in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione re: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione
Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe
Karma: n.d.
Registrato: 03/08/17 12:31
Messaggi: 7
Rispondi citando
Messaggio: Precedente  1   2   3   4  
Condividi su Facebook
Avete ragione,
non escludo che il parastrappi sia conciato in qualche modo..se fosse lui potrebbe dare problemi anche con 2 persone a bordo o lo da solo se sotto sforzo oltre un certo carico?

il 40 cv era solo un'idea, nel senso che avendo 400€ di differenza dal 25cv l'ho preso in considerazione giusto x aver quel pelo di potenza in piu' se si e' molto carichi.

sicuramente che diventi ingovernabile a certe velocita' l'ho visto questa estate, anche se solo 2 persone si mettono a destra della barca e una a sinistra si sente che la barca non e' bilanciata..
tanto che mi sedevo al centro della poppa per compensare ed il gioco dei pesi si sentiva molto.

ProfiloTrova tutti i messaggi di Zagon007Trova tutti i messaggi di Zagon007 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
Argomenti simili a: suggerimenti su Molinari 410, scelta motore 40cv e riassunto problema cavitazione
   Forum   Topic   Autore   Risposte   Visto   Ultimo Messaggio 
Nessun nuovo messaggio Motori suggerimenti per problema a yamaha 40cv 2t Mar 17/08/10 20:14
brux75
4 1311 Mer 18/08/10 19:56
brux75 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche Molinari 380 problemi di cavitazione Dom 13/04/14 20:23
Rob18493
22 5440 Dom 11/05/14 12:52
Rob18493 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori Cavitazione con Johnson 40cv 2T Lun 06/08/12 9:03
chris76
6 2203 Gio 09/08/12 22:00
chris76 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori Scelta motore 40cv Mer 18/02/15 13:23
peppinovet
23 4425 Lun 02/03/15 23:53
kenta74 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori Consiglio su scelta motore nuovo tra honda Bfe 40, mercury pro o altro 40cv Lun 20/01/14 12:15
bubalu70
6 2758 Mar 21/01/14 14:36
bubalu70 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori problema di cavitazione/ventilazione in virata yamaha f40 Lun 10/11/14 17:00
Ste88
47 10967 Mer 24/12/14 0:04
VanBob Leggi gli ultimi messaggi
Topic chiuso Consigli per acquisti usato Scelta tra Ranieri azzurra e Molinari 510V Mar 07/04/09 11:41
Andrea84
23 15595 Mar 05/05/09 18:20
Andrea84 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Usato nautica (vendesi) lancia molinari 4,50 motorizzata jonshon 40cv 4 tempi Ven 26/09/08 13:18
guardiacosta
4 1712 Sab 25/10/08 16:43
guardiacosta Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Elettricità ed elettronica Problema con strumentazione I-Command. Suggerimenti? Gio 26/04/12 14:00
Styxsterpan
2 2331 Gio 10/05/12 18:50
Styxsterpan Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori motore in cavitazione Mar 14/07/15 22:12
liloti56
3 895 Gio 16/07/15 12:10
martiello123 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori Cavitazione elica motore Yamaha Sab 12/05/12 13:31
giovannitp
31 9603 Dom 13/05/12 22:50
Rocky6 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Motori Zar 53 e yamaha F115: cavitazione e altezza motore Ven 12/06/09 22:45
pana79
5 2368 Gio 17/06/10 23:15
attila2010 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sui gommoni Riassunto consumi ferie 2008 Joker Clubman 19 + tohatsu 90 carburatori Ven 05/09/08 16:21
VanBob
15 3974 Sab 13/09/08 8:44
lux Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Gommoni smontabili Elica in cavitazione e motore selva 15 cv che sembra non farcela Dom 09/08/09 12:53
DjAngelo2003
24 9348 Lun 14/09/09 12:44
ARGO99 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Tuning, eliche e prestazioni Problema scelta dell'elica Mar 29/04/14 17:58
fronzoli
20 5301 Mer 07/05/14 13:05
a902304 Leggi gli ultimi messaggi
Poppa
La poppa è la parte posteriore di un'imbarcazione, ovvero quella parte situata all'estremità opposta della prua che è possibile individuare osservando l'imbarcazione dalla prua nella direzione opposta a quella di navigazione
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Cavitazione
Fenomeno fisico dovuto alla formazione di bolle gassose in un fluido per la locale riduzione di pressione che raggiunge la tensione di vapore. La cavitazione può ridurre l'efficienza e in alcuni casi danneggiare gravemente le eliche
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Scafo
Lo scafo è quella struttura alla quale è affidato il galleggiamento. Esso prevede due elementi principali rispettivamente opera viva e opera morta.
Rispettivamente l'opera viva è la parte immersa a contatto con l'acqua, l'opera morta la parte "asciutta" che comprende parte dello scafo e le strutture di coperta e sovra coperta.
La linea che separara idealmente l'opera viva dall'opera morta si definisce linea di galleggiamento.

Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Piede
(poppiero del motore fuoribordo e entrofuoribordo): parte inferiore e immersa del motore che contiene gli ingranaggi per la trasmissione del moto all'elica (riduttore) e per l'inversione di marcia (invertitore).
Gio 12/04/07 20:41 - La capitana
Prua
La prua (o prora, termine più arcaico) è l'insieme di strutture della parte anteriore dello scafo di un'imbarcazione. È la parte opposta alla poppa.

Viene riferita alla prua anche l'azione di portare la barca su una determinata rotta, da cui la frase "fare prua verso...".
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Carena
La carena detta anche opera viva è la parte dello scafo che si trova al di sotto della linea di galleggiamento. Esistono vari tipi di carena: tonda, tipo Hunt, a spigolo, ad ala di gabbiano, a catamarano, ad aliscafo.
Tuttavia secondo il profilo che assume la sezione maestra della carena, distinguiamo il tipo Dislocante, Dislocante veloce, semiplanante e quello Planante.
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Parastrappi
Ammortizzatore in gomma; viene posizionato tra il mozzo e l'elica ed ha funzione di smorzamento inerziale durante l'innesto delle marce o di assorbimento di urti dell'elica contro eventuali ostacoli.
Ven 19/08/11 16:04 - revolution