Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!

















verniciatura scafo vetroresina verniciatura scafo vetroresina
Sergente
Sergente
Karma: n.d.
Registrato: 13/06/16 09:59
Messaggi: 61
Località: sardegna ogliastra
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Buon giorno mi sto accingendo a riverniciare tutta la barca, tranne la parte che va in acqua perchè era ok.
Allora è stata carteggiata, stuccata in alcuni punti e sono stati aggiunti dei gavoni in legno marino resinato e stuccato a cui è stata data una leggera mano di fondo acrilico spray solo nelle parti aggiunte e resinate.
Ora ho comprato la vernice poliuretanica bicomponente ed il rivenditore mi ha detto che se non ho usato del fondo poliuretanico la vernice sulle parti che ho dato il fondo si staccherà.
Vi risulta?
grazie mille Crying or Very sad

ProfiloTrova tutti i messaggi di alefanni88Trova tutti i messaggi di alefanni88 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: verniciatura scafo vetroresina re: verniciatura scafo vetroresina
Sergente
Sergente
Karma: n.d.
Registrato: 13/06/16 09:59
Messaggi: 61
Località: sardegna ogliastra
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Ps: specifico che è un leggero strato di fondo

ProfiloTrova tutti i messaggi di alefanni88Trova tutti i messaggi di alefanni88 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: verniciatura scafo vetroresina re: verniciatura scafo vetroresina
Ammiraglio di squadra I.S.
Ammiraglio di squadra I.S.
Karma:  96.77 (+61/-1)
Registrato: 21/08/12 10:50
Messaggi: 12429
Località: Roma
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Si, si staccherà....

Prima della poliuretanica devi dare un fondo epossidico sul gelcoat mentre i pannelli resinati (presumo resina poliestere) li puoi lasciare a resina in quanto è un'ottimo fondo per la poliuretanica....

Daniele
La rinascita del Phoenix....
http://m.youtube.com/watch?v=T3creDbTP3M
http://youtu.be/dRLaLGarif0
ProfiloTrova tutti i messaggi di Dada77Trova tutti i messaggi di Dada77 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: verniciatura scafo vetroresina re: verniciatura scafo vetroresina
Sergente
Sergente
Karma: n.d.
Registrato: 13/06/16 09:59
Messaggi: 61
Località: sardegna ogliastra
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Allora vi spiego meglio:
tutto lo scafo è stato opacizzato con carta vetrata 240 in modo tale che la vecchia vernice facesse da fondo;
il problema sorge sulle parti in resina aggiunte per le modifiche. Per queste visto che è stato fatto solo su queste un fondo acrilico e non epossidico, mi è stato detto di rimuovere con delle spugnette tipo Scotc Brite e del diluente nitro il fondo erroneamente spruzzato. In questo modo dopo averlo averlo rimosso potrei spruzzare il fondo corretto epossidico e poi verniciare tranquillamente.
Confermate? Question

ProfiloTrova tutti i messaggi di alefanni88Trova tutti i messaggi di alefanni88 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: verniciatura scafo vetroresina re: verniciatura scafo vetroresina
Ammiraglio di squadra I.S.
Ammiraglio di squadra I.S.
Karma:  96.77 (+61/-1)
Registrato: 21/08/12 10:50
Messaggi: 12429
Località: Roma
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Si ma il fondo epossidico poi lo devi dare a TUTTE le superfici perché sul gelcoat (quella che tu chiami vernice) la poliuretanica non aggrappa....

Ti ripeto che potresti lasciare senza fondo epossidico proprio le superfici in legno che hai resinato con la resina poliestere perché è un fondo compatibile con la poliuretanica (ma a questo punto darei il fondo anche li per uniformare superfici e assorbimenti)....

Daniele
La rinascita del Phoenix....
http://m.youtube.com/watch?v=T3creDbTP3M
http://youtu.be/dRLaLGarif0
ProfiloTrova tutti i messaggi di Dada77Trova tutti i messaggi di Dada77 in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: verniciatura scafo vetroresina re: verniciatura scafo vetroresina
2° Capo
2° Capo
Karma: n.d.
Registrato: 13/03/16 19:46
Messaggi: 84
Località: Fermo
Rispondi citando
Condividi su Facebook
Io ragazzi ho usato una vernice monocomoponente se non ricordo male marca Stoppani modello clipper e dopo aver sgrassato a fondo con acetone (consiglio del negoziante)ho verniciato il piano di calpestio e i gavoni, tutto in vetroresina. È un anno e ancora tiene bene. Mai dato fondo ne carteggiato

Davide
ProfiloTrova tutti i messaggi di ilcollegaTrova tutti i messaggi di ilcollega in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
Argomenti simili a: verniciatura scafo vetroresina
   Forum   Topic   Autore   Risposte   Visto   Ultimo Messaggio 
Nessun nuovo messaggio Scafi e carene Verniciatura scafo Mer 10/08/16 16:08
Zaniboni68
1 576 Mer 10/08/16 18:00
Dada77 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te verniciatura scafo Sab 02/04/11 20:22
LUCA73
8 4012 Mer 06/04/11 9:44
LUCA73 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Scafi e carene verniciatura dello scafo Mar 22/09/09 17:04
tec
44 12238 Lun 28/09/09 10:14
tec Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te Consiglio modalità verniciatura scafo Ven 21/03/14 19:55
marco.grisu
13 2976 Lun 24/03/14 0:19
marco.grisu Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Scafi e carene Verniciatura pilotina in vetroresina Lun 03/05/10 20:37
Cooral
1 1420 Lun 03/05/10 22:23
manetta Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te Passaggi verniciatura scafo(barca usata) Lun 29/10/12 15:01
Arno91
26 13925 Lun 25/02/13 16:26
capitanogio Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche restauro scafo in vetroresina Mar 21/12/10 13:16
beppe99mega
3 1946 Lun 03/01/11 3:16
pioppo1 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Scafi e carene restauro scafo in vetroresina Sab 18/04/09 18:48
Platamona
18 12206 Gio 23/04/09 23:05
mistal Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te restauro scafo in vetroresina Ven 24/02/12 18:34
mirkvic
16 4700 Dom 26/02/12 18:28
Goku Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te Autocostruzione scafo in vetroresina Mar 07/08/12 21:15
dna
104 59112 Mer 05/02/14 0:21
dna Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Generale sulle barche Problemi di infiltrazione con scafo in vetroresina Gio 13/12/07 13:42
amndu
10 5618 Sab 05/01/08 18:34
falcon38 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te Restauro carena scafo d'epoca in vetroresina Dom 29/01/12 17:03
FishermansCove
21 7998 Gio 22/03/12 21:26
FishermansCove Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Scafi e carene Tasca laterale su murata scafo vetroresina Ven 04/06/10 18:44
ciuix75
5 2244 Mar 08/06/10 14:32
Sardomar Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Fai da te riparazione alla buona scafo in vetroresina Gio 22/03/12 1:46
delfino86
3 2080 Ven 30/03/12 15:04
xteo75 Leggi gli ultimi messaggi
Nessun nuovo messaggio Gommoni vendesi (Ebay) Vendo gommone legar330 con scafo in vetroresina e gavone Mer 19/02/14 4:00
[Ebay-feed]
0 962 Mer 19/02/14 4:00
[Ebay-feed] Leggi gli ultimi messaggi
Gelcoat
Il Gelcoat è una sostanza a base di resina poliestere che si usa per la verniciatura della vetroresina rendendola impermeabile all'acqua e proteggendola dagli agenti atmosferici.
Mer 01/04/09 18:16 - VanBob
Scafo
Lo scafo è quella struttura alla quale è affidato il galleggiamento. Esso prevede due elementi principali rispettivamente opera viva e opera morta.
Rispettivamente l'opera viva è la parte immersa a contatto con l'acqua, l'opera morta la parte "asciutta" che comprende parte dello scafo e le strutture di coperta e sovra coperta.
La linea che separara idealmente l'opera viva dall'opera morta si definisce linea di galleggiamento.

Mar 10/04/07 21:49 - VanBob
Vetroresina
La vetroresina (VTR) è un materiale composito, formato da fibra di vetro e resina plastica, in genere a base di poliestere, vinilestere o epossidica. È possibile produrre compositi avanzati, con maggiore resistenza meccanica, utilizzando fibra di carbonio o kevlar. A partire dagli anni sessanta la vetroresina ha avuto molte applicazioni per la costruzione di oggetti esposti agli agenti atmosferici, in particolare imbarcazioni, grazie soprattutto alle doti di estrema leggerezza e di resistenza alla corrosione in ambienti basici come l'acqua marina.
Mar 10/04/07 21:49 - VanBob