Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!


















Mer 26/07/17 0:19
Risposte: 457
Visto: 29382
Direi bene, giunti alla bakery basta telefonare a Nico che viene a prendere il carrello con il suo fuoristrada e sempre con quello procede al varo.
La strada di accesso al campeggio è in forte pendenza e anche abbastanza stretta, infatti non è improbabile incrociare auto, camper o camion.
Pertanto, meglio lasciare fare a lui. Wink

Mar 25/07/17 16:58
Risposte: 457
Visto: 29382
Ciao



Pratiche all'arrivo: Se non ricordo male prima del varo bisogna fare un documento per la navigazione in acque greche. Sareste così gentili di riassumere cosa è necessario e dove farlo?

Grazie e scusate

Claudio

Provo a risponderti io.
Non mi risulta che esistano carte da redigere all'arrivo in Grecia, o meglio, in tanti anni nessuno ha mai chiesto niente,
i controlli sono pressoché inesistenti.
A dire il vero il Parlamento greco introdusse, a partire dal 1 gennaio 2014, una tassa di stazionamento, pari a 200 € annui per le imbarcazioni anche straniere dai 7 m agli 8 m e cosi a salire nella lunghezza.
Anche la compilazione del registro DEKPA, che elenca i dettagli di tutti i proprietari, nonché della registrazione barca, numero di scafo e simili, è attualmente un'incombenza che spetta ai proprietari dei natanti immatricolati.
Insomma, la macchina burocratica greca e almeno fumosa quanto la nostra, ecco perché ho scritto "provo" a risponderti.

Lun 24/07/17 21:45
Risposte: 457
Visto: 29382
Max io lo porterei.
Quando becchi la termica forte i consumi schizzano e avere una ulteriore riserva può fare comodo.

Gio 20/07/17 23:58
Risposte: 457
Visto: 29382
Carico, sei carico UT
In ogni modo non penso che avrai problemi all'imbarco.
La sacca ha grossomodo l'altezza di un gavone da tetto.

Mar 18/07/17 11:54
Risposte: 457
Visto: 29382
@smilzo
Hai ragione, scusami, due anni lontano da questo mare sono tanti.

I miei ormai sono grandi, uno ne ha 16 e l'altro 14.

https://www.gommonauti.it/imm/36899/1500371472.jpg

Lun 17/07/17 23:38
Risposte: 457
Visto: 29382
Purtroppo non c'è stata ancora la possibilità di fare una bella crociera insieme.
Che ti devo dire, confidiamo per la prossima stagione 2018, ci sarà pure Pasquale e abbiamo tanti progetti.
Ti do un paio di input: gita nel Peloponneso con sosta a Katakolo per visitare gli scavi di Olimpia e ancora, gita nel canale di Corinto con sosta a Itea e visita del Tempio di Apollo a Delfi.
Vedi di esserci Wink

Lun 17/07/17 15:42
Risposte: 457
Visto: 29382
Dopo un anno di attesa, che vuoi che siano due settimane?
Comunque anche per me - 18 gg.

Lun 17/07/17 15:02
Risposte: 457
Visto: 29382
Ormai ci siamo, quasi clock
https://www.gommonauti.it/imm/36899/1500296354.jpg

Ven 14/07/17 22:35
Risposte: 457
Visto: 29382
L'anno scorso al porto di Zacinto città ci rilasciarono regolare ricevuta per i 10 € pagati.
Da quello che ho capito sta prendendo campo nei porti greci, almeno i principali e comunque in quelli frequentati dai diportisti stranieri, la concessione delle banchine a coop di ormeggiatori.
Importi modesti comunque, almeno rispetto all'Italia.

Gio 22/06/17 11:14
Risposte: 457
Visto: 29382
Quoto!
Parecchi anni fa venimmo sorpresi, intorno a mezzogiorno, fuori dal porto di Corfù, all'isola Ptchia, da raffiche di vento da NE molto forti.
La cosa avvenne nel volgere di pochi istanti e fino a quel momento il mare era un olio.
Io avevo uno zodiac 360 con un un 15 cv Suzuki e un amico un quicksilver 400 con un 20 cv Mercury, ebbene fare ritorno in campeggio non fu una passeggiata.
Nel dopo pranzo la termica è la regola, ma l'episodio esposto dimostra che ci sono eccezioni nell'orario in cui si presenta.
Pagina 1 di 7
Tutti gli orari sono GMT + 2 ore