Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!


















Ven 28/07/17 17:10
Risposte: 65
Visto: 1967
questa e' la dichiarazione di conformita' inserita nel manuale del proprietario della barca che avevo, che poi e' il documento utile alla navigazione. Secondo questo documento, la barca e' conforme al prototipo omologato dal Rina nel 1999. Bisognerebbe sapere se esistono diverse omologazioni dello stesso modello magari a seguito di modifiche tecniche al mezzo, ma in questo caso di Istituto Giordano non se ne parla.


https://www.gommonauti.it/imm/17716/1501254008.jpg

Ven 28/07/17 13:21
Risposte: 65
Visto: 1967
..loro a quel punto applicano la legge e poi semmai sarai te armatore a rivalerti nei confronti di chi ti ha causato il danno...e li...apriti cielo...
Cioè nessuno, perche' chi ha causato il danno è un soggetto giuridico fallito anni fa, non puoi certo attribuire la colpa a chi ti ha venduto il mezzo usato
Temo che l unica soluzione potrebbe essere quella di chiedere una nuova omologazione a proprie spese.

Ven 28/07/17 9:11
Risposte: 65
Visto: 1967
certo che accorgersene dopo 15 anni.... mah!
Comunque le Mano' rimangono buone barche, non mi risulta abbiano avuto problemi strutturali oltre la norma, resta da capire perche' il cantiere si sarebbe comportato in questo modo, forse per risparmiare i soldi per ottenere l'omologazione? Rimane il fatto che accorgersene dopo tutto questo tempo lascia qualche dubbio Rolling Eyes

Ven 28/07/17 8:55
Risposte: 1591
Visto: 420388
arrivi tardi,c'e' gia' un topic specifico..
https://www.gommonauti.it/ptopic94113_problemi_con_le_barche_del_cantire_mano_marine.html&highlight=

Gio 27/07/17 23:08
Risposte: 8
Visto: 334
mi invia il libretto controllo che non sia provento di furto
Che tipo di controllo avresti fatto?

Gio 27/07/17 22:40
Risposte: 65
Visto: 1967
cosa devo pensare? la mia e' del 2000, sono fortunato perche vecchia ? Smile
E sei anche belga Rolling Eyes

Gio 27/07/17 20:03
Risposte: 65
Visto: 1967
Si parla di riconsegna delle licenze di navigazione da parte dei proprietari quindi il riferimento è alle imbarcazioni e non ai natanti.

Gio 27/07/17 12:29
Risposte: 27
Visto: 1067
Non t insisto più di tanto ma fin ora ho sempre e solo sentito il contrario, borbottano ai bassi e grippano agli alti, del borbottamento ai bassi con conseguente " ingolfatura " sono testimone di piu due tempi di diversa cavalleria, con conseguente spegnimento nel caso sarebbe continuata la stessa andatura o problema risolto con una sgasata.



parliamo di 2t di altre epoche e non ad iniezione. ho avuto un Mercury optimax e questi inconvenienti non esistono. Ricordo che gli optimax sono utilizzati nelle competizioni, se non fossero affidabili non li utilizzerebbero.

Gio 27/07/17 12:09
Risposte: 126
Visto: 4010
Taluni definiscono impropriamente cup l'orecchietta o ricciolo di 1-2 mm sul bordo di uscita, cui sembri fare riferimento.

Si infatti mi riferivo a quella Thumb Up

Gio 27/07/17 8:56
Risposte: 126
Visto: 4010
tornire un'elica per portarla da un diametro di 14,75 a 13,50 significa eliminare ben 1,25 pollici. Mi domando se c'e' un limite alla tornitura di un'elica senza eseguire il raccordo ed altre lavorazioni (ad esempio il cup si perde totalmente). Io credo ci sia un limite, un'elica che nasce con un diametro 13,50 non e' uguale ad una abbondantemente tornita per raggiungere queste dimensioni.
Pagina 1 di 620
Tutti gli orari sono GMT + 2 ore