Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!
Gommonauti.it - Il riferimento per chi ama il gommone. Gommoni e nautica in generale.

Pag. 1   2   3   4   5   6   7   8   Successivo

Carletto75

Sottocapo di 1° Classe Scelto
Sottocapo di 1° Classe Scelto

23/08/13 13:30

31

Karma: n.d.

Ciao a tutti! Apro questo topic per condividere con voi quello a cui sono arrivato dopo innumerevoli chiamate a centri assistenza, incontri con docenti di chimica, produttori di prodotti chimici per l'industria, meccanici e altri appassionati di nautica come me che hanno avuto lo stesso mio problema.
In una delle tante manutenzioni che periodicamente si eseguono sul fuoribordo ho notato che la quantità di incrostazioni di origine calcarea che si formano all'interno del motore stava diventando un po' eccessiva, notando inoltre che la quantità di acqua che usciva dal buchino del motore era molto diminuita diventando, a bassi giri motore, anche non regolare (girante OK).
Guardando in giro su molti forum ho visto che alcuni usano sostanze molto acide che rischiano di intaccare il monoblocco ed i circuiti metallici, per non parlare dei manicotti... altri usano sostanze come il Calgon che lasciano il tempo che trovano in quanto non agiscono sull'incrostazione ma solo sul fluido nel quale sono disciolti....che fare?
Dopo molte ricerche e colloqui sono arrivato ad un prodotto che ha risolto il mio problema, si chiama Disical zinco e lo si può acquistare nei negozi di termoidraulica. E' un prodotto studiato in modo tale da non aggredire l'alluminio (ed i metalli in genere) di cui sono fatti la stragrande maggioranza dei nostri cari fuoribordo ed è nel contempo molto utile ad eliminare le incrostazioni di calcare. Molto importante è comunque, per togliersi ogni scrupolo, effettuare alla fine del trattamento col disincrostante un secondo risciacquo col neutralizzatore (fornito dalla stessa casa produttrice) che "stoppa" eventuali residui di prodotto rimasti in circolo. Io ho fatto il tutto con un bidone in cui ho immerso il gambo del mio fuoribordo (Suzuki DF70) ed una miscela composta da 60 litri di acqua e 10 litri di disincrostante, nello stesso bidone ho poi fatto il lavaggio di risciacquo.
Ho smontato il coperchio del termostato per vedere in che stato fosse l'interno del circuito di raffreddamento e devo dire che i risultati si vedono...e come!
Spero di essere stato utile a qualcuno.
A presto!

Carletto75

Sottocapo di 1° Classe Scelto
Sottocapo di 1° Classe Scelto

23/08/13 13:30

31

Karma: n.d.

Questa è stata una delle prime domande che mi sono fatto e la risposta me la diede un docente di chimica.
L'aceto è una sostanza acida ma molto diluita quindi per ottenere un risultato efficace su incrostazioni come le mie avrei dovuto fare un lavaggio della durata di 24 ore o giù di li.

Carletto75

Sottocapo di 1° Classe Scelto
Sottocapo di 1° Classe Scelto

23/08/13 13:30

31

Karma: n.d.

Il costo dell'operazione non supera le 50 euro. Ho chiaramente lasciato il motore acceso al minimo con qualche piccola accelerata ogni tanto per circa 50 minuti tenendo d'occhio il colore dell'acqua perché doveva mantenersi sul rosa in quanto, nell'ipotesi che la quantità di calcare esaurisse il potere corrosivo la miscela sarebbe divenuta arancione, cosa che non è accaduto.

Leggi simili a: Lavaggio "speciale" del fuoribordo: la soluzione definitiva. Pag. 1   2   3  ... 667 668 669  Successivo

Soluzione contro le tariffe esose dei traghetti per i "Supermacchinoni"

Per ridere un po'

Soluzione contro le tariffe esose dei traghetti per i "Supermacchinoni"

 "Scusate ma non ho resistito............si consiglia comunque un 86 lb Se poi ci si volesse agganciare il rimorchio, per non farci..."

Visite: 2362   Risposte: 11

Creato: Mer 03/08/11 16:07 FlyRed

Ultimo post: Ven 05/08/11 13:10 dani85

Motori

lavaggio circuito di raffreddamanto motore yamaha 200cv e simili "secchio" o tubo?

 "essendo il "capoccione" (come lo chiamo io ) nuovo ,questa estate l'ho abbastanza coccolato , però leggendo in giro nel forum non mi..."

Visite: 6135   Risposte: 18

Creato: Gio 18/09/08 15:17 racing

Ultimo post: Mar 23/09/08 21:09 nicolakathia

Accessori nautica

"Cuffie lavaggio" Uscita singola o doppia?

 "Sto per comprare una cuffia per il lavaggio del mio fuoribordo Mercury 25 hp. Ho notato che ce ne sono vari tipi e sono disorientato su quale..."

Visite: 4316   Risposte: 14

Creato: Lun 12/11/12 21:07 antonio.sirio

Ultimo post: Gio 27/06/13 8:43 Santuzzu

OFF-TOPIC

Evasione fiscale: Cosa vi offro? "panino olandese" o "doppio caffè irlandese"

 "Ho seguito attentamente la discussione del topic "c'era una volta la pensione" e avendo costatato che la discussione ha preso come..."

Visite: 30683   Risposte: 70

Creato: Mar 19/11/13 15:18 red1

Ultimo post: Dom 31/01/16 22:34 kosline

Elettricità  ed elettronica

Pannelli Solari: " creare un impianto per tenere in carica le/la batteria/e" "e per i servizi"

 "Salve. Sono in attesa che mi arrivi la mia cabin 640 della marino e nel frattempo stavo valutando tra le altre cose il tipo di impianto batterie..."

Visite: 25916   Risposte: 20

Creato: Dom 01/11/09 16:01 IRIDEMAN

Ultimo post: Mar 03/05/16 13:35 paolocomolake

[racconti sotto il tendalino] Aliscafo lanciamissili classe "Nibbio" (o "Sparviero")

Letteratura nautica

[racconti sotto il tendalino] Aliscafo lanciamissili classe "Nibbio" (o "Sparviero")

 "Negli anni 80 debuttò una classe di piccole motovedette lanciamissili, formato aliscafo, denominate classe “Nibbio” (o “Sparviero”), prodotte da..."

Visite: 341   Risposte: 7

Creato: Ven 05/07/19 3:13 Yatar1963

Ultimo post: Ven 05/07/19 22:25 Yatar1963

Tutti gli orari sono GMT + 2 ore

Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum