Pubblicità
Tenente di Vascello
gianpippo
2
0
0
0
0
0
- 1/59
Ciao a tutti,
seguendo il consiglio di un utente qui sul forum mi sono procurato questo kit di flussometro interfacciato via bluetooth con lo smartphone (per ora solo android, si parla di iOs tra qualche tempo).
Il kit si presenta costituito fondamentalmente da due componenti: il flussometro vero e proprio e la centralina che trasmette i dati.
L'installazione è molto semplice, si interpone il flussometro lungo il tubo del carburante e si alimenta la centralina (io l'ho messa sotto chiave).
Il funzionamento è lineare e non si può sbagliare, una volta riconosciuto il dispositivo l'APP ci fa vedere il consumo istantaneo in L/h, la velocità il nodi, i litri totali consumati, i litri parziali dall'ultimo reset e il dato medio di L/NM dall'ultimo reset (questo dato secondo me molto importante).
Provato in questi giorni di maestrale piuttosto forte sembra che funzioni tutto. Mi riservo di fare un test in un momento più propizio e quando potrò stare più attento al display che non agli "schiaffi d'acqua" che prendevo ad ogni onda.

Per adesso:
PRO: facilità di installaizone, non ha bisogno di una rete NMEA a bordo per avere l'informazione sulla velocità, prezzo.
CONTRO: necessita di uno smartphone possibilmente impermeabile (il galaxy s5 è IP67), la centralina si resetta ad ogni OFF, quindi non c'è un totale dei litri consumati, che sarebbe utilissimo (un amico l'avrebbe preso al volo, per esempio, se avesse avuto questa funzione).

Spero di aver dato informazioni utili

--
G.
Ammiraglio di divisione
mignon
0
0
0
0
0
0
- 2/59
Se puoi metti qualche foto..e il prezzo del kit
Jeanneau leader 805 volvo 5.7 gxi piede duopro
Tenente di Vascello
gianpippo
0
0
0
0
0
0
- 3/59
Ciao, sono tutte informazioni che trovi cercando naviflow su google. Non ho fatto foto perchè il lavoro è stato fatto di fretta e "a pezzi".
Per qualsiasi delucidazione sul funzionamento chiedi pure.

--
G.
Contrammiraglio
eros
0
0
0
0
0
0
- 4/59
ciao e se la centralina la lasci alimentata , non si resetterebbe più da sola ed il consumo dovrebbe essere irrisorio

ciao
eros
Tenente di Vascello
gianpippo
1
0
0
0
0
0
- 5/59
Ciao, si il consumo è di meno di 150 mA (misurati da me con barca ferma e bluetooth scollegato, ma non credo che aumenti molto in ogni caso). Quindi avendo una batteria ausiliaria si potrebbe anche pensare di lasciarlo acceso per tenere in memoria i dati di consumo totale. Certo sarebbe anche semplice implementarlo lato APP con un registro sullo smartphone.
Tornando alla tua considerazione utilizzando una batteria al piombo da moto, 12 Ah circa, il dispositivo rimarrebbe acceso per 80 ore, alla completa scarica della batteria. Forse non è fattibile...

--
G.
Tenente di Vascello
gianpippo
1
0
0
0
0
0
- 6/59
Allora, ecco qualche foto fatta di fretta:

Questa è la centralina installata sotto la plancia, in basso a sinistra, collegata sotto chiave in modo che si spenga a motore spento.

re: Flussometro bluetooth NaviFlow (mini recensione)


Questo è invece il sensore di flusso vero e proprio che ho installato vicino al serbatoio, frapponendo tra questo e il flussometro un filtro per la benzina (cosa che non mi aggrada molto visto che ho già un filtro separatore e un altro filtro prima della pompa miscelatrice, comunque era nella scatola e per ora lo lascio).

re: Flussometro bluetooth NaviFlow (mini recensione)


Appena si calma il ponente, test di consumo e verifica della reale utilità di dispositivi simili

--
G.
Ammiraglio di divisione
Cesinho
1
0
0
0
0
0
- 7/59
Costo del prodotto?
Lomac 500ok
Tohatsu 75 cv 2t carburatori
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
<º))))>< <º))))>< <º))))><
Tenente di Vascello
gianpippo
2
0
0
0
0
0
- 8/59
Dopo una domenica in mare, posso dire che il prodotto funziona egregiamente, è piuttosto preciso (confrontando i litri indicati con quanto manca dal serbatoio) e aiuta a capire in maniera scientifica quali sono gli assetti di trim migliori da tenere per ottimizzare i cosumi; tra un angolo di trim e un'altro, senza apparente variazione dell'assetto della barca, ci può essere anche una variazione del 10% nel consumo istantaneo.
Conoscere poi esattamente i litri consumati per un determinato tragitto da un senso sì di inquietudine, ma anche di sicurezza.
Giusto per conoscenza, la mia Jacuzzi piuttosto pesante, con il motore più assetato dell'universo, si assesta sui 1,7 L/NM una volta stabilizzato il consumo istantaneo attorno ai 31 -32 L/h a circa 20 nodi di velocità. Considerando che ieri era una domenica d'agosto, e che per la maggior parte del tragitto bisogna evitare i pirati, non è neanche male.

Non so se posso inserire link o prezzi di prodotti commerciali qui sul forum, comunque sul sito naviflow ci sono tutte le informazioni che servono.

--
G.
Ammiraglio di divisione
Cesinho
0
0
0
0
0
0
- 9/59
150€....buono...
Felice
Confermi?....
E poi cambi motore..e lui ë li....
Hai dovuto fare una taratura iniziale?
Lomac 500ok
Tohatsu 75 cv 2t carburatori
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
<º))))>< <º))))>< <º))))><
Tenente di Vascello
gianpippo
0
0
0
0
0
0
- 10/59
Ciao, si, confermo il prezzo. Comprende tutto il kit meno l'app che costa 50 cent mi sembra.
No, nessuno taratura, è sembrato strano anche a me, comunque "i torni contano", quindi...

--
G.