Gommonauti.it - Il riferimento per chi ama il gommone. Gommoni e nautica in generale.

Sinni_18

Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe

29/03/19 00:23

7

0
0
0
0
0
0
Buonasera a tutti ragazzi
Vi leggo da molto e mi siete stati molto utili lo scorso inverno nella scelta del mio primo gommone.
Avrei bisogno dei vostri pareri circa la volontà di cambiare mezzo.
Quest'inverno ho comprato un Lomac 5,40 In Lx motorizzato yamaha 40/60 con 250 ore all'attivo. Ho svolto numerosi lavori su di esso come nuovo impianto elettrico con doppia batteria, roll bar, vhf fisso, frigo a compressore ecc
Nonostante sia molto soddisfatto del mezzo in famiglia abbiamo deciso di cambiare per qualcosa di più grande e dotato di una cabina per poter pernottare almeno in 4 persone.
Inizialmente ho pensato subito ad una barca, un 28/30 piedi da tenere in porto tutto l'anno.
Il balzo di misura non mi preoccupa poiché mio padre ha grande esperienza di navigazione. Mi preoccupano, al contrario i costi di gestione.
Mi spiego meglio; al di là del mero prezzo di acquisto (budget 30/40k), per comodità di mio padre, avremmo intenzione di tenere il battello in acqua 12 mesi all'anno.
Non ci interessa in alcun modo la carrellabilità ma i costi che ne conseguirebbero.
Nello specifico, mi preoccupano i costi di manutenzione dei due entrobordo.
Per questo motivo, stò prendendo in considerazione i solemar oceanic e nello specifico un 26 che permetterebbe di avere una coppia di fuoribordo sicuramente più facili da mantenere.
Sò perfettamente che ha meno spazi interni, minor rollio e tutti i pro e i contro che ne conseguono, ma ammesso che per 4 persone sia sufficientemente spazioso, è possibile tenerlo a mollo per 12 mesi l'anno mantenendo i tubolari in salute ?
Chiaramente almeno un paio di cicli di cera l'anno, antivegetativa sia sulla gomma che sullo scafo ed un buon telo a coprire il tutto sono dati per scontati.
Infine vi domando se l'onerosità annuale di un mantenimento di una coppia di entrobordo sia realmente così tanto eccessiva
Mi scuso se avessi sbagliato sezione ed anche per la domanda prolissa.
Spero di non aver tralasciato nulla e vi ringrazio anticipatamente per il tempo dedicatomi
Ultima modifica di Sinni_18 il Ven 06/09/19 0:57, modificato 1 volta in totale

botti79

Sergente
Sergente

28/08/17 09:29

78

Roma

Pagine personali

5
0
0
0
0
0
Ciao Sinni,
effettivamente è un bel passo (in avanti) e ti faccio un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura.

Esaminiamo nel dettaglio le varie tipologie di motori:
- Fuoribordo: perfettamente gestibili se vuoi tenere la barca in mare 12 mesi (per il gommone non saprei, ma attendiamo i consigli di chi è più esperto);
- Entrofuoribordo (EFB): motori posizionati all'interno della barca ma con i famosi piedi poppieri che non amano stare a mollo tutto l'anno. Se scegli questa tipologia dovrai fare molta attenzione ed alare la barca almeno una volta l'anno o comunque alla bisogna (credo che il Solemar a cui ti riferivi sia con entrofuoribordo);
- Entrobordo (EB): è un motore che si addice all'utilizzo che vuoi fare della barca. La trasmissione e in linea d'asse che non soffre particolarmente lo stare a mollo per lunghi periodi (attenzione ai consumi generalmente più alti degli altri due sopra).

Per quanto riguarda i costi di gestione io metterei al primo posto i fuoribordo (che risultano essere i meno onerosi, poi dipende dal caso specifico) e a seguire entrobordo e gli entrofuoribordo (che per quanto ho vissuto io sono nettamente più onerosi come manutenzione).

Poi, in generale, per le diverse esperienze che ho avuto, ti posso confermare che per i costi di gestione annui di una barca in vetroresina (ormeggio, manutenzione ordinaria, assicurazioni, piccoli interventi, ecc.) vale a grandi linee la regola dei 1.000 euro al metro lineare (ma molto dipende anche dalla zona di ormeggio e da come è stata "trattata" la barca che acquisterai).

Spero di esserti stato utile. Purtroppo non so dirti se sia il caso o meno lasciare un gommone in acqua tutto l'anno. A "naso" ti risponderei di no ma aspettiamo i commenti di chi è più ferrato sulla questione.
Ciao

VIOLAVA

Sergente
Sergente

07/03/18 16:10

76

Firenze

9
0
0
0
0
0
per quanto riguarda la scelta del gommone, della categoria che cerchi ce ne sono tanti, ma io, se ti può essere utile, ho la fissa sul SOLEMAR 28, non a caso è proprio di Solemar il primo gommone cabinato mi sembra un 750.
icab.

Sinni_18

Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe

29/03/19 00:23

7

0
0
0
0
0
0
Grazie a tutti per le risposte
In realtà il Solemar che stò prendendo in considerazione è l'oceanic 26, il più piccolino che mi permetterebbe di tenere costi di gestione al minimo possibile. Motorizzato con singolo o doppio fuoribordo chiaramente (altrimenti propenderei per la barca), anche qui consigli ben accetti.
La scelta sarebbe Yam 350 o due 150/175.
Rimane da capire se abbastanza capiente da ospitare 4 persone per crociere medio brevi e soprattutto se fattibile tenerlo in acqua per tutto l'anno
Aspetto vostre
Andrea

weka

Sottocapo
Sottocapo

22/12/16 10:26

21

0
0
0
0
1
0
Ciao,

per esperienza generale eviterei gli entrofuoribordo. Se da un lato offrono il vantaggio di lasciare ampi spazi a disposizione sullo specchio di poppa, dall'altro le manutenzioni sono più esose. Considera che hai manutenzione motore (pari al fuoribordo più o meno) ma in più manutenzione del piede poppiero (inclusa anti vegetativa anche per i piedi). Se, come spesso succede, i precedenti proprietari hanno lesinato sugli intervalli di manutenzione oppure i meccanici hanno lavorato male.... sono cavoli amari.

Per i costi di gestione dipende molto da quanti lavori sei in grado di farti. I primi costi spropositati (a mio giudizio) sono ad esempio l'antivegetativa. Su un 7.5 mt, per una autolevigante di buona qualità spendo circa 150 euro di materiale (2.5 lt di antivegetativa, nastri, solventi) ed 1/2 giorni di lavoro; a fronte degli 800/900 euro che vengono mediamente richiesti.

Unica cosa che faccio fare per scrupolo è la manutenzione al motore, per un tagliando completo di un DF300 (olii , candele, girante, controlli ordinari, filtro separatore, zinchi) spendo circa 500 euro. Anche qui, pensa che un kit manutenzione completo per questo motore costa circa 200 euro.....

Ciao

coma66

Tenente di Vascello
Tenente di Vascello

24/05/10 22:22

469

morrovalle

51
0
4
2
0
0
L'unica ragione per cui si potrebbe scegliere un EFB al posto di un FB è l'eventualita di poter avere i motori diesel.
Se ti va bene la benzina come carburante, vai sui FB.
L'EFB ha sempre i piedi in acqua, quindi vanno controllati gli zinchi ogni sei mesi ed almeno una volta all'anno bisogna alare, cambiare zinchi e controllare molto bene cuffia e tutto quello che è immerso e che di solito è incrostato di fouling che spesso rovina parecchie cose, i pistoni dei trim ad esempio....
I piedi riuchiedono una manutenzione quasi annuale, le cuffie come detto ma anche criciere, cortechi ecc...
Se hai il FB lo tiri su fuori dall'acqua e non ci pensi piu.
Sulla VTR l'AV funziona, sui metalli NO.
A discapito di qualche impiccio a poppa estrema, per chi va a pesca, il fuoribordo lascia un ampio spazio gavonabile o cabinabile sotto il pozzetto.
Le manutenzioni, anche quelle ordinarie sul motore sono infinitamente piu facili sui Fb rispetto a doversi infilare in una sala macchine stretta, unta , angusta anche solo per cambiare una cinghia......
Il limite all'uso dei Fb in passato è sempre stata la potenza, oggi con motori moderni che consumano la metà di quelli del passato con molta piu affidabilità, fino a 9/10 metri, se non occorre una motorizzazione diesel, non c'è piu nessuna ragione per non montare ghli FB.

Sinni_18

Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe

29/03/19 00:23

7

0
0
0
0
0
0
Mi avete confermato i miei dubbi iniziali per quanto riguarda l'entrofuoribordo ed il fuoribordo
Mentre per quanto riguarda il fatto di tenere il gommone in acqua per 12 mesi l'anno ?
Per quanto riguarda la manodopera ho un ottima capacità manuale per tutto escludendo il motore. Preferisco escluderlo semplicemente per una questione di tranquillità mentale.
Grazie ancora a tutti

Fab

Sottotenente di Vascello
Sottotenente di Vascello

08/08/11 17:06

248

Bologna

Pagine personali

15
0
0
0
0
0
Io eviterei assolutamente di tenere il gommone in acqua tutto l’anno. A meno che tu non abbia motivi precisi e inderogabili, non c’è miglior modo per far invecchiare precocemente un mezzo. Invece almeno due o tre mesi, almeno, di secca fanno molto bene allo scafo e tubolari soprattutto.
Io avevo un 31 piedi a vela che tenevo in acqua, oltretutto i pensieri, maltempo invernale con controllo ormeggio, preoccupazione, antivegetativa che risolve e non risolve, pulizia con subacqueo... perché?? Il gommone è così bello: lo usi e sta in acqua, non lo usi e lo tiri via...

Sinni_18

Comune di 1° Classe
Comune di 1° Classe

29/03/19 00:23

7

0
0
0
0
0
0
Beh diciamo motivi inderogabili no ma vedo difficoltose altre soluzioni
Ammettiamo che compreró un solemar.
È imprescindibile che durante la stagione estiva il battello sia a mollo poichè mio padre comincia ad essere anziano e desidero che sia in grado di godersi una giornata tranquilla in autonomia.
Nei mesi invernali potrei tenerlo a secco (non só dove in zona Roma) ma non saprei come trasportarlo
Escludo di comprare carrello e fare l’estensione della patente sia perché non ho una macchina in grado di trainare tutta quella massa e sia perché come nel mio caso attuale trovo sprecato l’acquisto di un carrello per le sole due occasioni di utilizzo annuali
Replico i ringraziamenti e buona serata

Leggi simili a: Consiglio per la scelta del mio prossimo acquisto

Gommoni smontabili

Prossimo tender e prossimo motore: cosa prendo?

 "Avete letto bene, sono impazzito Ancora non ho varato questo e già penso al prossimo... Per il nuovo tender vorrei salire leggermente in..."

Visite: 1959   Risposte: 6

Creato: Gio 27/03/08 14:04 onlytender

Ultimo post: Dom 30/03/08 14:21 onlytender

consigli per scelta prossimo gommone

Gommoni a carena rigida

consigli per scelta prossimo gommone

 "La ricerca chiaramente è per i prossimi mesi (autunno/inverno) Seppur un amico sta cercando di convincermi per un open di 6 metri in condivisone..."

Visite: 1950   Risposte: 24

Creato: Gio 17/08/17 22:56 Jack64

Ultimo post: Dom 27/08/17 21:12 teos1968

Fai da te

Flap: il mio prossimo passo.

 "Si discute parecchio della loro efficienza, e in parecchi mi hanno detto che sono inutili sul mio scafo. Compreso mio fratello. Da sardo doc, me..."

Visite: 14948   Risposte: 71

Creato: Dom 30/09/07 12:41 Audace

Ultimo post: Gio 04/10/07 13:36 VanBob

Il mio prossimo smartphone.... spero .... i sogni i sogni

OFF-TOPIC

Il mio prossimo smartphone.... spero .... i sogni i sogni

 "Che mi dite ragazzi? Mi sono innamorata (e chiaro che per un maschietto la dimensione non è proprio perfetta, ma io voglio proprio un phablet..."

Visite: 5742   Risposte: 27

Creato: Dom 28/12/14 22:22 La capitana

Ultimo post: Lun 29/12/14 23:24 La capitana

Motori

Quale motore ci sarò sul mio prossimo gommone 590?

 "Speravo di risolvere il dubbio da solo ma devo decidere entro domani (per poter dare una risposta ad altro gommonauta) quale motore dovrò installare..."

Visite: 628   Risposte: 12

Creato: Dom 24/11/19 19:43 tanin57

Ultimo post: Sab 30/11/19 0:02 pacotti

Gommoni a carena rigida

prossimo acquisto gommone..

 "ciao a tutti!nonostante non sia ancora riuscito a varare il mio smontabile (lavoro e laurea incombono),sto meditando di acquistare,nei prossimi mesi..."

Visite: 988   Risposte: 0

Creato: Mar 22/07/08 22:31 dariocolafox

Ultimo post: Mar 22/07/08 22:31 dariocolafox

Tutti gli orari sono GMT + 2 ore

Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum