Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!











Dom 15/01/17 11:48
Risposte: 12
Visto: 486
@txony82
Mai detto che è un problema di eliche, ma che i 1800 rpm sono spesso frutto di carena sporca + eliche sbagliate. Ho anche precisato i motivi.
Se tutto tornerà a posto con carena pulita, avrai conferma che le eliche sono sbagliate.
Ciò detto, occorre chiarirsi su "la barca è sempre andata benissimo".
Scrivi che "I motori in condizioni normali raggiungono circa i 3200 g/min". Anche se non l'hai precisato, suppongo che intendi 3200 rpm in navigazione. Bene, quali i giri di max potenza previsti da AIFO per il modello 8061 SRM …. (precisare l’intera sigla) ???
Difficile pensare alle pompe. Sono organi meccanici che non si guastano stando fermi e non avevano problemi quando hai fermato i motori. Al più, se presente, un filtro a calzetta otturato, posto dentro l’occhio terminale del tubo nafta fissato su ogni pompa.
In prima battuta mi sembra che il meccanico ti abbia usato come bancomat.

Gio 12/01/17 9:21
Risposte: 12
Visto: 486
Mi è sorto un altro dubbio???la causa di tutto cio potrebbe essere la carena sporca e i motori vanno sotto sforzo???
I motori vanno sotto sforzo (sovraccarico) per carena sporca e/o per elica sbagliata.
Con carena sporca l'elica sbagliata frena molto i giri motore, anziché aumentare regresso o cavitare. I meccanici non sanno queste cose.

Mer 11/01/17 18:06
Risposte: 12
Visto: 486
@davidepieve
Prima di formulare giudizi avventati leggi bene quanto ho scritto:

Non dici di che barca si tratta, quale la LWL, il peso effettivo navigante, nr pale - diametro - passo delle eliche montate, Vmax e relativi giri presi dai motori con carena pulita, rapporto di riduzione.
Questi dati permettono un check up delle eliche.
Ben conoscendo come quasi sempre vengono calcolate, penso che le cause di quanto lamentato siano 2 : carena sporca ed eliche sbagliate.
Ed ho spiegato:
... Per me andar bene significa che a WOT i motori - in ogni condizione di carico imbarcato - devono prendere il max dei giri previsti dal costruttore ed imprimere alla barca la V max con essa compatibile.
Questi dati non sono stati esplicitati.
Saluti.

Mer 11/01/17 17:31
Risposte: 12
Visto: 486
ma se in estate andava bene, le eliche mica cambiano stando ferme!
"andava bene" non significa niente, è un'opinione soggettiva, se non supportata da riscontri oggettivi.
Per me andar bene significa che a WOT i motori - in ogni condizione di carico imbarcato - devono prendere il max dei giri previsti dal costruttore ed imprimere alla barca la V max con essa compatibile.
Questi dati non sono stati esplicitati.

Mer 11/01/17 16:47
Risposte: 12
Visto: 486
... due Aifo 220 cv Turbo della mia barca ...
Non dici di che barca si tratta, quale la LWL, il peso effettivo navigante, nr pale - diametro - passo delle eliche montate, Vmax e relativi giri presi dai motori con carena pulita, rapporto di riduzione.
Questi dati permettono un check up delle eliche.
Ben conoscendo come quasi sempre vengono calcolate, penso che le cause di quanto lamentato siano 2 : carena sporca ed eliche sbagliate.
Pagina 1 di 1
Tutti gli orari sono GMT + 1 ora