Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!









Sab 25/03/17 12:56
Risposte: 38
Visto: 1132
Se unisci le due linee luci dx e sx sul rimorchio, quando inserisci la spina nell' auto, vai a mettere insieme anche le linee luci dx e sx sull' auto, soprattutto se vi è il vecchio sistema con prelievo diretto (senza centralina).

Non mi pare una soluzione tecnica giusta, anche se di fatto, tutto funziona.

Se un fusibile sull' auto interviene per un guasto su una delle due linee luci, avrai il ritorno dal rimorchio e la probabile bruciatura anche del fusibile dell' altro ramo, se non peggiori conseguenze.

Io credo che sia meglio per la sicurezza dell' impianto, che il tutto funzioni secondo gli schemi previsti.

teos, potrei anche essere d'accordo , nel senso se gli schemi dicono cosi, cosi sarà, ma allora dove sta il problema?

la massa è ok , i collegamenti sono perfetti.... ma sta di fatto che secondo schema mi si accende solo 1 posizione ....

Gio 23/03/17 17:12
Risposte: 22
Visto: 5690
Grazie, prenderò in considerazione anche questa ipotesi nel caso in cui mi diano fastidio in fase di varo/alaggio..... Wink

ciao dada , una info

se non sbaglio in questa foto hai il novamarine army, io ho comprato l'ultimo rullo , diciamo quello piu vicino alla targa , piu lundo e senza scalanatura a v , perche il nostro rh460 sotto lo specchio di poppa non ha la classica vper cui siede male..... gli altri due centrali come sono ? non ho visto bene le foto

Gio 23/03/17 16:46
Risposte: 38
Visto: 1132
Le linee delle luci di posizione destro e sinistro le dovresti lasciare separate, perchè prelevano rispettivamente dal ramo destro e sinistro dell' auto, che a loro volta sono separati e protetti da singolo fusibile.

Se come hai detto sembrava non funzionare, non è risolutivo fare l' unione.

Si deve cercare il motivo del non funzionamento.

Spesso e volentieri, è la connessione di massa, molto critica nei rimorchi.

Embarassed io l'ho provato su un terios del 93, ora non so se abbia cablaggi diversi per cui le sue posizioni siano uniche e non separate dx e sx...

io ho provato con un collegamento fatto tramite batteria inizialmente, e lasciandoli separati cioe nero-nero marron marron funzionavano singolarmente...anche collegati alla macchina... la massa è ok l'unica soluzione è stata questa , sbaglio o se non andasse bene brucerebbe il fusibile?

Mer 22/03/17 17:18
Risposte: 39
Visto: 1796
ciao a tutti ragazzi, rispolvero il mio vecchio post, in quanto ho restaurato completamente il carrello, e ora devo passare al gommo.....

ho un dubbio sulla scaletta per procedere....

le cose da fare sono ..

-sverniciatura , stuccatura , riparazione di uno spacchettino con vtr e verniciatura della chiglia

- controllo tubolare destro rimozione pezza vecchia applicata dal vecchio proprietario, riparazione di un micro forellino a prua, e sistemare l'attaccatura tra specchio di poppa e tubolari....

- carteggiare completamente l'interno del gommo (arancione) stuccare ... e creare prendisole, modificare consolle , creare i vari tappi dei gavoni e verniciare.....



il lavoro non mi spaventa... come procedereste in sequenza?

Mer 22/03/17 17:09
Risposte: 38
Visto: 1132
aggiornamento, ho collegato assieme gli stop, per cui rosso dei cavi 7 poli , con stop dx e sinistro, collegato al gancio traino e funziona, inizialmente per le luci di posizione ho lasciato stare i cavi singolarmente... per cui nero con nero e marrone con marrone collegati rispett a nero del cavo e marrone del cavo.... risultato si accendeva solo 1 stop.... per cui ho collegato assieme tutti i neri e tutti i marron , inserita la spina ne gancio e voilà.... perfetto.....

grazie ragazzi...

Mar 21/03/17 11:20
Risposte: 38
Visto: 1132
Lo stop non può fare da retronebbia. Un veicolo dotato di retronebbia, quando questi sono accesi, si deve accendere una ulteriore luce rossa per lato al momento della frenata. Il retronebbia viane comandato dall'apposito interruttore e la l'inserimento della retromarcia l'apposita luce, se presenti quindi, devono avere ognuna il proprio filo.

Il retronebbia può anche essere sigolo, così come la luce della retromarcia, ma non credo siano obbligatorie per i rimorchi. Io ho un ellebi del 2015 e non ha luci retronebbia e retromarcia. Ha invece le luci anteriori d'ingombro (bianche) sui passaruota, per segnalare al veicolo che ci incrocia di notte la presenza del carrello.

Buona giornata



Embarassed non ci sto capendo piu nulla......

per me il retronebbia non è importante ... qui a cagliari nebbia 2 volte l'anno e non d'estate ... per cui se non fosse obbligatorio ne farei a meno....

per le luci di ingombro ho solo i catadiottri sui parafanghi... nella parte anteriore e post ...

Mar 21/03/17 10:43
Risposte: 38
Visto: 1132
scusa "porc", di che anno è il carrello?



e un umbra rimorchi dell 85

Mar 21/03/17 10:19
Risposte: 38
Visto: 1132
In quel fanale non c' è retronebbia.

allora comprerò il retronebbia separato, è necessario comprarne due o basta uno.... da posizionare a sinistra o a destra? ( guardando il carrello da dietro)

Mar 21/03/17 9:52
Risposte: 38
Visto: 1132
In quel fanale non c'è il retronebbia, se lo vuoi lo devi aggiungere a parte


Sad sei porpio sicuro?

Mar 21/03/17 9:07
Risposte: 38
Visto: 1132
http://www.gommonauti.it/imm/55192/1490083016.jpg


adesso ho solo questa senza coprifanale, ma tenete conto che tutto alla nostra sinistra è la lampada freccia, tutta destra è posizione /luce targa (che ho comunque messo apparte con delle luci portatarga a siluro).... quello del centro resta l'incognita se funga da stop e basta o da stop & retronebbiA...
naturalmente la foro è stata fatta prima del ripristino per cui tralasciate i colori dei cavi...

p.s : nella lampadina centrale , stampigliato sulla parabola c'e 21w ...non so se possa essre d'aiuto
Pagina 1 di 4
Tutti gli orari sono GMT + 1 ora