Per cortesia, abilitare il JavaScript per visitare questo sito!









Mar 28/02/17 2:00
Risposte: 0
Visto: 6

http://thumbs4.ebaystatic.com/m/mn9aNxk6pssrf56NAkH3O0A/140.jpgEUR 80,00 (0 Offerte)
Scadenza: martedì feb-28-2017 2:37:19 CET
Leggi tutto...

Lun 27/02/17 16:37
Risposte: 17
Visto: 391
2. temperature di esercizio del motore basse (che in effetti non consentirebbero all'olio di lavorare in condizioni ottimali).
E' proprio questa la ragione dell'inquinamento con benzina.

Lun 27/02/17 16:07
Risposte: 17
Visto: 391
Capito, o almeno credo. Sbellica
L'olio motore e le sue specifiche sono soggette a degradamento e su questo mi sembra che tutti concordino. Forse non a causa del fattore tempo in senso stretto, ma in relazione al concatenamento con altri fattori, quali:
1. "miscelazione" con altri liquidi (benzina su tutte);
2. temperature di esercizio del motore basse (che in effetti non consentirebbero all'olio di lavorare in condizioni ottimali).

Lun 27/02/17 16:00
Risposte: 0
Visto: 19

http://thumbs1.ebaystatic.com/m/mjOeTajQD_gyf3j1ezGtcHw/140.jpgEUR 800,00 (0 Offerte)
Scadenza: lunedì feb-27-2017 16:43:12 CET
Leggi tutto...

Lun 27/02/17 14:52
Risposte: 17
Visto: 391
Quello legato alla perdita delle caratteristiche intrinseche di un olio in un lasso di tempo di un anno o poco più non mi convince molto
Non convincerebbe neanche me, se l'olio rimanesse nella sua confezione originale, ben chiuso e non utilizzato.

Tuttavia, almeno per quanto riguarda il mio yamaha, l'olio di un anno (qualche decina di ore) esce di colore verde, quando in realtà entra molto giallo.
Segno di forte inquinamento da benzina.

Ricordate il vecchio sistema utilizzato dai meccanici bravi? Strofinano l'olio tra due polpastrelli ed emettono il verdetto. Wink

Lun 27/02/17 13:55
Risposte: 17
Visto: 391
Il consiglio è chiaro e anche condivisibile e "di buon senso".
...però, se ho ben capito, qualora lei possedesse un evinrude etec, rimarrebbe tranquillo senza effettuare alcun intervento manutentivo sul fuoribordo per tre anni? (così come riporta il sito ufficiale/costruttore evinrude).

Lun 27/02/17 13:35
Risposte: 17
Visto: 391
Non ne faccio una questione di soldi in senso lato, si ragionava solo sull'evitare di buttarne qualora non necessario. Ciò premesso, il discorso della "contaminazione" è a parer mio verosimile e rappresenta una valida motivazione per il cambio.
Quello legato alla perdita delle caratteristiche intrinseche di un olio in un lasso di tempo di un anno o poco più non mi convince molto (parere personale basato su trascorsi di competizioni motociclistiche).

Lun 27/02/17 11:05
Risposte: 17
Visto: 391
Credo abbiate perfettamente ragione ed anche il buon senso è dalla stessa parte. Però si ragionava anche sul fatto che "in teoria" queste considerazioni andrebbero riportate anche sulla nostra auto, cosa che più di rado si tende a fare (ovviamente generalizzo, ma gommonauti in versione automobilistica ce ne sono e come). Il fine ultimo della domanda che ho postato è solo aver certezza che i soldi per il cambio olio siano realmente spesi per il bene del nostro amato fuoribordo e non per alimentare politiche meramente commerciali.

Lun 27/02/17 10:15
Risposte: 17
Visto: 391
Buongiorno,
con l'avvicinarsi della stagione estiva (per fortuna), ho iniziato a pianificare le manutenzioni da effettuare prima del varo sul mio Mercury Verado 250 e, con amici gommonauti, ne è nato un confronto sulla reale necessità di sostituire ogni anno l'olio motore (che nel mio caso sono circa 7 litri).
Presupposti per il ragionamento sono:
1. Utilizzo diportistico di un motore fuoribordo a 4 tempi di ultima generazione (70h ore a stagione);
2. garanzia scaduta;
3. il risparmio non deve in nessun modo inficiare sulla durata/l'affidabilità del fuoribordo;
4. esclusione del detto "male non gli fa";
In campo auto/moto la tendenza sembrerebbe tendenzialmente allungare gli intervalli di manutenzione previsti.
Ho già letto i post sul tema, ma a mente di questi 4 punti, in realtà risposta univoca non ne ho trovata.
Vorrei sottoporre a voi la questione.
Cosa ne pensate?
Grazie

Dom 26/02/17 18:47
Risposte: 0
Visto: 60
Ciao a tutti,
sono alla ricerca di un fuoribordo con massimo 40 cv per evitare di dover fare la patente nautica.
Spesa massima 650 €
Pagina 1 di 273
Tutti gli orari sono GMT + 1 ora