Gommonauti.it - Il riferimento per chi ama il gommone. Gommoni e nautica in generale.
Gommonauti.it
Registrati
 Username
 
 Password
 
 
   Registrati


 Password dimenticata?
Rispondi
Fori sulla vetroresina
Sergente
Sergente
Karma: n.d.

Registrato: 02/10/09 16:58
Messaggi: 71
Località: perugia






Condividi su Facebook
Rispondi citando
Vorrei installare da solo la staffa di supporto del navigatore,e pertanto chiedo agli esperti se c'è qualche accortezza da tenere in conto per non rovinare la sueprficie su cui si praticano i fori.
Si tratta ovviamente della consolle del mio gommone..
Altra considerazione,ho letto sul manuale di installazione che il navigatore andrebbe posizionato ad almeno un mt dalla bussola magnetica.In realtà,ho notato che in tutti i casi l'installazione viene effettuata a pochi centimetri di ditanza per problemi di spazio.
Vi risulta che ciò potrebbe influenzare la bussola?
E' anche vero che se funziona il navigatore non ci serve la bussola...Boh? Sad Sad


ProfiloTrova tutti i messaggi di enzo911scTrova tutti i messaggi di enzo911sc in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Tenente di Vascello
Tenente di Vascello
Karma:  -100.00 (+0/-1)

Registrato: 29/11/07 16:41
Messaggi: 472
Località: Milano
Condividi su Facebook
Rispondi citando
Per forare la vetroresina non ci sono problemi, posiziona la staffa con applicato lo strumento, per valutare gli ingombri, segna con una punta la posizione dei fori. Se per il fissaggio usi viti autofilettanti, utilizza una punta piccola e non fare il foro passante, se invece usi viti filettate con dado, allora il foro deve essere passante. Verifica prima che da sotto hai accesso per mettere rondella e dado. Per quanto concerne la distanza dalla bussola, è impossibile rispettare le distanze consigliate, ma non ho riscontrato mal funzionamenti dovuti alla vicinanza.

Italbotas Prdator 6.40 motore Selva Narwal 115 hp EFI
ProfiloTrova tutti i messaggi di luisitoTrova tutti i messaggi di luisito in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Sergente
Sergente
Karma: n.d.

Registrato: 02/10/09 16:58
Messaggi: 71
Località: perugia






Condividi su Facebook
Rispondi citando
Perdonami...ma da cosa desumo se una vite è autofilettante o no?
Inoltre, per l'alimentazione del navigatore può essere idonea la presa accendisigari,oppure sarebbe opportuno passare dentro la consolle il cavo e collegarlo alla batteria?

ProfiloTrova tutti i messaggi di enzo911scTrova tutti i messaggi di enzo911sc in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
Karma:  100.00 (+1/-0)

Registrato: 06/11/08 19:16
Messaggi: 805
Località: pula
Condividi su Facebook
Rispondi citando
le viti autofilettanti hanno la punta affilata, le altre no, e hanno un passo piu sottile
puoi benissimo utilizzare la presa accendisigari

ProfiloTrova tutti i messaggi di reytiburonTrova tutti i messaggi di reytiburon in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
Karma:  100.00 (+5/-0)

Registrato: 04/05/09 17:02
Messaggi: 588
Località: Torre Archirafi






Condividi su Facebook
Rispondi citando
luisito ha scritto:
Se per il fissaggio usi viti autofilettanti, utilizza una punta piccola e non fare il foro passante, se invece usi viti filettate con dado, allora il foro deve essere passante.

Visto che ci sono mi informo...cosa intendi per passante o non passante Rolling Eyes ? Grazie

Captain « NON ESALTARTI NELLA VITTORIA , NON AVVILIRTI NELLA SCONFITTA »
ProfiloTrova tutti i messaggi di Corto MalteseTrova tutti i messaggi di Corto Maltese in questo topicMessaggio privatoMSN MessengerAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Sottotenente di Vascello
Sottotenente di Vascello
Karma: n.d.

Registrato: 27/06/07 08:21
Messaggi: 231
Località: Provincia di Venezia
Condividi su Facebook
Rispondi citando
Ciao, ricordati di svasare i fori sulla vetroresina altrimenti con il tempo potrebbero fare delle piccole crepe sul gelcoat. Per quanto riguarda i fori non passanti(vuol dire che attraversano la vetroresina da parte a perte) credo sia difficile non farli visto il minimo spessore della vetroresina in quei punti. Per l'alimentazione del GPS quando smonti la spinastai attento perché la mia ha all'interno una resistenza, ho acquistato una presa da installare all'interno della consolle per non avere fili volanti. Ciao

Per Aspera ad Astra.
ProfiloTrova tutti i messaggi di watchmakerTrova tutti i messaggi di watchmaker in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Ammiraglio di squadra
Ammiraglio di squadra
Karma:  100.00 (+24/-0)

Registrato: 18/10/08 16:13
Messaggi: 5921
Località: Roma
Condividi su Facebook
Rispondi citando
Corto Maltese ha scritto:
luisito ha scritto:
Se per il fissaggio usi viti autofilettanti, utilizza una punta piccola e non fare il foro passante, se invece usi viti filettate con dado, allora il foro deve essere passante.

Visto che ci sono mi informo...cosa intendi per passante o non passante Rolling Eyes ? Grazie

spero che questo disegnino possa rispondere alla domanda Very Happy



re: Fori sulla vetroresina

Callegari Alcione 330 + WestBend 12
Artigiana Battelli 390 +Mariner 20
Callegari Ocean 46C + Top 700
Trident TX 550 + Yamaha F 100D
Mariner 620 speed + Yamaha F 100D
http://www.gommonauti.it/ptopic32379.html
ProfiloTrova tutti i messaggi di franTrova tutti i messaggi di fran in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Ammiraglio di squadra
Ammiraglio di squadra
Karma:  100.00 (+24/-0)

Registrato: 18/10/08 16:13
Messaggi: 5921
Località: Roma
Condividi su Facebook
Rispondi citando
per completezza:

1. il foro da fare quando si usano vite e dado deve essere leggermente più grande del diametro della vite,
2. se si usa una vite autofilettante il foro deve essere più piccolo del diametro della vite. in questo modo la vite si fa strada nella vetroresina e "tiene" senza bisogno del dado dall'altra parte.
3. gli accoppiamenti con vite e dado sono molto più robusti delle viti autofilettanti. inoltre, possono essere montati e smontati un numero qualsiasi di volte, mentre le viti autofilettanti dopo 'alcuni' montaggi/smontaggi non tengono più.

Callegari Alcione 330 + WestBend 12
Artigiana Battelli 390 +Mariner 20
Callegari Ocean 46C + Top 700
Trident TX 550 + Yamaha F 100D
Mariner 620 speed + Yamaha F 100D
http://www.gommonauti.it/ptopic32379.html
ProfiloTrova tutti i messaggi di franTrova tutti i messaggi di fran in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Tenente di Vascello
Tenente di Vascello
Karma:  -100.00 (+0/-1)

Registrato: 29/11/07 16:41
Messaggi: 472
Località: Milano
Condividi su Facebook
Rispondi citando
Complimenti a fran per la raffigurazione e spiegazione sulle viti. A volte si da per scontato che certe nozioni siano ovvie, tralasciando i dettagli. Per quanto concerne l'alimentazione, bisogna vedere se il cavo è collegato alla staffa e questa ha poi i contatti che si uniscono a quelli del navigatore, oppure se il cavo è collegato direttamente al GPS.
Nel primo caso, andrà praticato anche un foro per fare passare il cavo, ovviamente togliendo lo spinotto per la presa accendisigari, segnando il cavo positivo, che è collegato al perno centrale ed il negativo collegato alle linguette. Il + andrà collegato ad un positivo protetto da fusibile, ed il negativo ad un cavo di massa. Nel secondo caso è più conveniente collegarlo alla presa accendino, in quanto quando lo si toglie è più pratico e veloce a scollegarlo.

Italbotas Prdator 6.40 motore Selva Narwal 115 hp EFI
ProfiloTrova tutti i messaggi di luisitoTrova tutti i messaggi di luisito in questo topicMessaggio privatoAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
re: Fori sulla vetroresina
Capitano di Corvetta
Capitano di Corvetta
Karma:  100.00 (+5/-0)

Registrato: 04/05/09 17:02
Messaggi: 588
Località: Torre Archirafi






Condividi su Facebook
Rispondi citando
Gentilissimi ragazzi... thanks Wink

Captain « NON ESALTARTI NELLA VITTORIA , NON AVVILIRTI NELLA SCONFITTA »
ProfiloTrova tutti i messaggi di Corto MalteseTrova tutti i messaggi di Corto Maltese in questo topicMessaggio privatoMSN MessengerAggiungi utente alla lista degli utenti ignorati
Fori sulla vetroresina
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Promozione VHF Cobra Marine su Nautiwebshop.com
Tutti gli orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 2  

  
  

   
Bussola
La bussola magnetica è uno strumento che consente di rilevare la direzione seguita ed indica la direzione orizzontale del campo magnetico che la investe.
La bussola appoggia generalmente su un supporto cardanico, formato da elementi basculanti disposti in direzioni ortogonali, che evitano di trasmettere le oscillazioni dell’unità.
La parte superiore della bussola è di vetro trasparente, e consente di osservare un disco su cui è riportata la rosa dei venti, suddivisa in gradi sessagesimali.
La parte posteriore del disco aderisce ad aghi magnetici. Un supporto vincola il disco alla posizione orizzontale.
Mer 11/04/07 12:43 - eagle
Vetroresina
La vetroresina (VTR) è un materiale composito, formato da fibra di vetro e resina plastica, in genere a base di poliestere, vinilestere o epossidica. È possibile produrre compositi avanzati, con maggiore resistenza meccanica, utilizzando fibra di carbonio o kevlar. A partire dagli anni sessanta la vetroresina ha avuto molte applicazioni per la costruzione di oggetti esposti agli agenti atmosferici, in particolare imbarcazioni, grazie soprattutto alle doti di estrema leggerezza e di resistenza alla corrosione in ambienti basici come l'acqua marina.
Mar 10/04/07 20:49 - VanBob
GPS
Global Positioning System, è un sistema di posizionamento su base satellitare a copertura globale e continua
Mar 10/04/07 20:49 - VanBob
Gelcoat
Il Gelcoat è una sostanza a base di resina poliestere che si usa per la verniciatura della vetroresina rendendola impermeabile all'acqua e proteggendola dagli agenti atmosferici.
Mer 01/04/09 17:16 - VanBob
Diametro
(dell'elica): il diametro dell'elica fa parte delle caratteristiche dell'elica (diametro - passo - senso di rotazione - numero delle pale) e consiste nel diametro del cerchio circoscritto all'estremità esterna delle pale.
Mar 10/04/07 23:29 - La capitana
 
  fondato il 16 maggio 2005 - established may 16, 2005 exec time: 0.106 - Gommonauti.it © 2005-2014